Denys Shafikov Vince il Primo WPT di Russia in Assoluto

Denys Shafikov dell’Ucraina si è aggiudicato il titolo del WPT di Russia e il relativo primo premio di $255.259 dopo aver dominato il gioco

Il pokerista ucraino, Denys Shafikov, si è unito la notte scorsa al club esclusivo di campioni dell’Evento Principale WPT dopo essersi fatto strada attraverso una platea di ben 503 partecipanti per vincere l’Evento Principale WPT di Russia da RUB198.000.

Il giocatore si è aggiudicato un premio in denaro di circa $255.259 e il trofeo del torneo. Shafikov è stato così incoronato vincitore del primo WPT di Russia in assoluto. L’importante serie di poker si è tenuta i primi giorni dell’anno al Casino Sochi nella città russa di Sochi, portando azione di poker di qualità in una delle più famose destinazioni del poker della Russia.

Come sopra menzionato, l’Evento Principale ha attirato 503 iscritti che hanno generato un montepremi di $1.358.200. Ci sono voluti sette giorni di azione prima che fosse determinato il vincitore. Il torneo si è concluso ieri presso il casinò ospitante, con un tavolo finale da sei.

Shafikov ha iniziato questa fase conclusiva del torneo come capo classifica e si è spianato la strada fino al tavolo finale, per arrivare ad aggiudicarsi il trofeo e il relativo primo premio in denaro.

Shafikov aveva 5,335 milioni in chip all’inizio della giornata finale di gioco. Era molto avanti rispetto ai giocatori rimasti, con Aleksey Gortikov come avversario più vicino in quel momento con 3,36 milioni. Yauhen Kontush, con 2,66 milioni, completava il podio dei primi tre del tavolo pre-finale nella classifica dei chip.

Mikhail Galitskiy con 1,98 milioni, Oleg Pavlyuchuk con 1 milione e Nikolay Fal con 785.000 sono stati gli altri tre giocatori ad entrare in finale.

Azione del Tavolo Finale

Shafikov aveva già raggiunto un consistente vantaggio sui suoi avversari all’inizio del tavolo finale e ha solo aumentato il divario esistente man mano che l’azione progrediva durante l’ultima giornata del torneo.

Il giocatore è stato il responsabile di tre delle cinque eliminazioni del tavolo finale, spedendo Galitskiy in 5° posizione e Fal al 4° posto. Pavlyuchuk è stato il giocatore che ha lasciato il torneo al 6° posto agli inizi dell’azione di domenica.

Quando il tavolo era ormai ridotto agli ultimi tre finalisti, Shafikov aveva una posta elevata e dominava l’azione. Kontush ha concluso la gara al terzo posto, lasciando Shafikov e Gortikov a contendersi il titolo e il primo premio.

L’incontro testa a testa è iniziato con il futuro campione che aveva un notevole vantaggio sul suo avversario finale. Tuttavia, Gortikov si è battuto fieramente per ridurre il divario ed essere in grado di avvicinarsi al titolo. Il duello è durato più di 60 mani, durante le quali i chip andavano su e giù, ma Shafikov non ha mai perso davvero la sua posizione.

In quella che si è rivelata la mano finale di gioco, Shafikov ha rilanciato sul bottone con due nove e Gortikov è andato in all in con [Af][7f]. Shafikov ha chiamato per vedere il tavolo che mostrava [Kp][3c][2q][9p][4c] guadagnando il titolo e il primo premio. Gortikov si è dovuto accontentare del secondo premio di $171.236.

Dalla Russia fino ad Atlantic City, l’attenzione ora si sposta sul Winter Poker Open WPT di Borgata e il suo Evento Principale da $3.500 che inizierà domenica.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit