Il Monopolio del Gioco d’Azzardo Finlandese Potrebbe Porre Fine alle Attività dei Tavoli di Gioco

Veikkaus pianifica di porre fine alle attività dei tavoli da gioco a causa della forte concorrenza del settore di gioco d’azzardo online

Veikkaus, che detiene il monopolio del gioco d’azzardo nello stato della Finlandia, sta considerando la possibilità di abbandonare le sue attività dei tavoli da gioco nei ristoranti in tutto il paese, hanno riferito lunedì gli organi di informazione locali.

Veikkaus è l’unico ente per il gioco d’azzardo e le scommesse autorizzato a gestire servizi di gioco d’azzardo in Finlandia. L’operatore, gestito dallo stato, si è formato dall’unione dei suoi predecessori, vale a dire la Finnish Slot Machine Association (RAY) (Associazione Finlandese di Slot Machine) e la Fintoto, un gruppo di scommesse al totalizzatore il cui titolare in precedenza era la Finnish Trotting and Breeding Association (Associazione Finlandese per il Trotto e la Riproduzione).

Veikkaus attualmente gestisce 187 tavoli da gioco presenti in 162 ristoranti, bar, casinò e altre strutture. L’operatore ha detto in un comunicato di ieri che prevede di porre fine alle attività dei tavoli da gioco, a causa dell’aumento della concorrenza da parte del settore del gioco d’azzardo online e il rapido trasferimento dell’attività verso diversi canali digitali.

Olli Sarekoski, CEO del monopolio gestito dello stato, ha dichiarato in un comunicato che la loro “rete di punti vendita si è ridotta notevolmente” negli ultimi anni e che stanno pianificando di riorganizzare tali luoghi nonché porre fine alle attività dei tavoli da gioco.

Si Parla di Licenziamenti

Ieri è anche emerso che Veikkaus ha iniziato a parlare di licenziamenti, che coinvolgerebbero più di 1.300 attuali dipendenti. Al momento, l’agenzia di scommesse gestita dallo stato impiega circa 2.000 persone. Secondo il comunicato di ieri dell’operatore, lo stesso potrebbe licenziare fino a 400 suoi dipendenti alla fine delle trattative in corso. Di queste 400 persone, circa 200 saranno dell’area di Helsinki, mentre gli altri saranno del resto del paese.

Il gioco d’azzardo è un passatempo popolare in Finlandia. Veikkaus è attualmente autorizzato a gestire vari servizi di gioco d’azzardo e scommesse in tutto il paese, ma società internazionali si sono rivolte per anni ai giocatori finlandesi senza possedere una licenza da parte degli organi regolatori.

Il governo del paese scandinavo ha mantenuto il modello di monopolio, ritenendo che fosse il modo migliore per proteggere gli scommettitori locali dai rischi che comportano i giochi di scommesse e casinò. Secondo un sondaggio del 2017, promosso dall’organo di informazione locale Yle, il 66% dei residenti nello stato di fatto sono a favore dell’attuale regime di regolamentazione.

D’altra parte, va notato che lo spazio non regolamentato del gioco d’azzardo online nel paese è cresciuto notevolmente, dato che le società di gioco d’azzardo attirano i clienti con allettanti alternative rispetto a ciò che offre Veikkaus.

Fino a poco tempo fa, il modello di monopolio era lo status quo in tutta la Scandinavia. Tuttavia, la Danimarca è stato il primo paese dell’area ad intraprendere un diverso corso nella regolamentazione del gioco d’azzardo e ha adottato nel 2012 una nuova legge, che ha permesso a società internazionali di gioco d’azzardo di richiedere licenze all’ente regolatore e operare nel paese. La Svezia ha riorganizzato il proprio mercato quest’anno, dando il benvenuto ad alcuni dei più grandi protagonisti del settore nel suo nuovo spazio regolamentato del gioco d’azzardo online.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit