Il Tre Volte Campione del WPT Chino Rheem Intravede il Titolo dell’Evento Principale PCA

Chino Rheem, un membro del club d’elite dei tre volte campioni di WPT, ora intravede un’altra vetta del poker da raggiungere

La platea iniziale di ben 865 concorrenti dell’Evento Principale PCA da $10.000 è ora scesa a sei giocatori finalisti. Questi sei finalisti gareggeranno per il titolo e per il primo premio di più di $1,5 milioni più tardi in giornata. A ciascuno di loro è garantito un compenso minimo di $297.020, ma il primo premio è sicuramente quello a cui tutti loro aspirano.

Chino Rheem, un giocatore con un portfolio di poker già impressionante, condurrà la corsa nella giornata finale di azione. Il professionista di poker USA ha iniziato con 1,425 milioni martedì, presso il casinò ospitante, per accumulare una considerevole posta di 7,55 milioni alla fine della giornata e assicurarsi un ampio vantaggio e l’ingresso alla finale.

Anche se è stato il canadese Tommy Nguyen ad iniziare la penultima giornata dell’Evento Principale come capoclassifica, è stato Rheem a dominare l’azione ieri. Il giocatore ha fatto le chiamate giuste, ha aumentato la pressione quando è stato necessario e ha mantenuto la calma quando doveva. Tutte le mosse giuste e un pizzico di fortuna lo hanno lanciato in testa alla classifica provvisoria.

Rheem ha partecipato al primo Evento Principale WSOP di sempre del Nove Novembre. Il giocatore è finito al 7° posto nell’edizione 2008 del prestigioso torneo per un premio di $1,77 milioni. È inoltre importante notare che è uno dei pochi giocatori ad aver vinto tre titoli del World Poker Tour.

I Fortunati Sei

Il tavolo finale dell’Evento Principale PCA 2019 include presenze internazionali e giocatori di differenti livelli di abilità. Subito dietro a Rheem nella classifica dei chip c’è il canadese Scott Wellenbach, con 6,015 milioni in chip.

Il professionista di poker americano, Brian Altman, e Daniel Strelitz hanno incassato la terza e la quarta posta più grande la scorsa notte, per un valore di 4,995 milioni e 2,355 milioni, rispettivamente.

Lo spagnolo Vincent Bosca e l’ucraino Pavel Veksler hanno completato il tavolo finale, con Bosca che si è intascato e tenuto 2,875 milioni la scorsa notte, mentre Veksler ha intascato un valore di 2,035 milioni di chip. Si può dire che i due giocatori sono i meno conosciuti tra i sei finalisti, ma ciò non significa di certo che a loro manchino le capacità di superare in astuzia i loro colleghi finalisti più esperti.

Bosca è stato in realtà il giocatore che ha decretato il tavolo finale quando ha eliminato Mihai Manole, il primo vincitore di Pass Platinum nel Campionato Giocatori di PokerStars. Anche se non ha incassato nell’edizione inaugurale del più grande torneo da $25.000 di sempre, Manole si è aggiudicato $208.920 per il suo settimo posto nell’Evento Principale.

Nomi di rilievo che non sono riusciti a raggiungere il tavolo finale la scorsa notte, includono l’high roller tedesco Christoph Vogelsang, il capoclassifica di inizio giornata, Tommy Nguyen, e Jeffrey Hakim.

La giornata finale dell’Evento Principale inizierà oggi, alle 13:00, ora locale. I sei finalisti giocheranno per reclamare il titolo di campione, il trofeo del torneo e il primo premio di $1,5 milioni.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit