Il Casinò Caesars REIT Acquista il Casinò Resort Margaritaville a Bossier City

Il Caesars REIT completa l’acquisizione del Casinò Resort Margaritaville in Lousiana, proprietà data in affitto alla Penn National Gaming

La VICI Properties ha annunciato mercoledì di aver completato l’acquisizione del Casinò Resort Margaritaville a Bossier City, Louisiana, per $261 milioni in contanti. La società ha anche affittato la proprietà all’operatore di casinò Penn National Gaming.

La VICI è una società di investimento immobiliare che si è separata dal colosso di gioco d’azzardo di Las Vegas, Caesars Entertainment Corp. come parte del prolungato caso di bancarotta Capitolo 11 di quest’ultima società.

La VICI ha dichiarato ieri di aver pagato circa $261 milioni per il terreno e i beni immobili del Casinò Resort Margaritaville. La proprietà ha aperto i battenti nel 2013 ed è la struttura più recente nel mercato di gioco d’azzardo di Bossier/Shreveport. La stessa occupa circa 1,6 ettari di terreno demaniale e circa 12 ettari di terreno affittato. Il terreno demaniale presenta un piano di casinò di 2.400 metri quadrati con 1.215 slot machine e 50 tavoli da gioco, un hotel da 395 camere, 6 ristoranti e strutture di ristorazione e un teatro da 1.000 posti a sedere, tra le altre amenità. Il terreno affittato presenta un parcheggio da 1.500 posti.

Mentre la VICI ha acquistato il terreno e i beni immobili del resort con hotel e casinò, la Penn National ha comprato le attività di gestione della proprietà per $115 milioni in contanti, portando il prezzo di acquisto complessivo a $376 milioni.

Accordo di Locazione

Con la chiusura della transazione, la Penn National ha chiuso un accordo di locazione “triple net” (accollandosi la maggior parte dei costi) con la VICI. La durata di base dell’accordo è di 15 anni, con quattro opzioni di rinnovo quinquennale. La Penn National si impegna a pagare un affitto annuale di $23,2 milioni.

Commentando la recente chiusura dell’accordo, il Presidente e Direttore Generale Operativo della VICI, John Payne, ha detto che la chiusura dell’acquisizione in collaborazione con Penn National è stata “un traguardo significativo raggiunto in 15 mesi dalla formazione della società.” Il funzionario ha continuato dicendo che l’accordo rappresenta il primo passo della loro strategia per diversificare l’elenco di locatari con “operatori di gioco d’azzardo di prima classe.”

La VICI ha detto che l’acquisto del Casinò Resort Margaritaville ha utilizzato tutti i ricavi netti raccolti nella sua offerta pubblica iniziale. L’IPO della società è stata completata il 31 gennaio. La stessa ha venduto 60,5 milioni di azioni al prezzo di $20 ad azione, raccogliendo più di $1,21 miliardi.

L’acquisizione del Casinò Resort Margaritaville è stata la seconda transazione che la VICI ha completato nelle ultime due settimane. Alla fine di dicembre, la società ha annunciato che, insieme al Caesars, ha completato l’acquisto di tutti i terreni e beni immobili dell’Harrah’s di Philadelphia e li ha in seguito affittati.

L’Harrah’s di Philadelphia è situato a Chester, Pennsylvania. La proprietà si estende per più di 185.00 metri quadrati e presenta 2.450 slot machine e 110 tavoli da gioco, strutture di ristorazioni e garage per parcheggio.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit