Kevin Johnson Vince l’Ultimo Evento Principale del Circuito WSOP del 2018

Johnson completa un impegnativo anno di poker con una vittoria nell’Evento Principale da $1.700 del Circuito WSOP a Biloxi per $127.319 e il primo anello d’oro

Kevin Johnson è risultato vincitore dell’ultimo Evento Principale del circuito WSOP di quest’anno solo pochi giorni fa. Il giocatore ha battuto una platea di 382 persone dell’Evento Principale all’IP Biloxi da $1.700 con la sua migliore prestazione di poker di sempre.

Johnson si è aggiudicato il suo primo anello d’oro in assoluto della serie, insieme al primo premio di $127.319. Il giocatore ha vinto sei precedenti Circuiti WSOP ma nessuno si è neanche avvicinato al suo ultimo successo nella popolare serie di tornei dal vivo. È anche importante notare che, vincendo l’Evento Principale, Johnson si è assicurato un posto nel Campionato di fine stagione del Global Casino.

L’Evento Principale all’IP Biloxi è stato l’ultimo ad aver luogo quest’anno. Come menzionato in precedenza, il torneo ha visto 382 partecipanti da tutte le parti. Questi hanno generato un montepremi di $578.730. I primi 45 finalisti hanno ricevuto un premio in denaro, ciascuno aggiudicandosi non meno di $2.616, come ricompensa per il loro avanzamento nell’evento.

Il torneo si è tenuto dal 14 al 17 dicembre. Il tavolo finale ufficiale da nove si è formato il Giorno 2, ma alla fine di quel giorno erano rimasti solo cinque giocatori a contendersi il titolo. Johnson si trovava a metà della classifica provvisoria in quel momento, con un consistente ammontare di chip di 2,295 milioni.

Ex Vincitori di Anello d’Oro Concorrono per il Titolo

Johnson ha affrontato una competizione piuttosto pesante lungo il suo percorso per il titolo dell’Evento Principale. I cinque finalisti che sono tornati per il Giorno 3 del torneo comprendevano due ex vincitori di anello d’oro – Luke Graham e Benjamin Thomas. Quest’ultimo si è aggiudicato il pezzo d’oro solo pochi giorni fa, quando ha dominato la platea di un No-Limit Hold’em da $400 all’IP Biloxi.

Commentando l’arrivo al tavolo finale dell’Evento Principale al casinò ospitante, Johnson ha detto che si sentiva molto bene, in quanto già aveva più di quanto avesse mai vinto. A ciascuno dei nove finalisti era garantita una vincita minima di $12.038.

Johnson ha chiuso con il premio massimo e l’anello d’oro. Il giocatore ha iniziato la sfida a due contro Luke Graham con un ammontare di 8,18 milioni contro i 3 milioni del suo avversario. L’incontro non è durato a lungo.

In quella che si è rivelata la mano finale del torneo, Johnson ha fatto check sul flop (prime tre carte sul tavolo) [5f][4c][7c] per vedere la scommessa di Graham di 325.000. Il futuro vincitore poi ha rilanciato all in per 7,8 milioni con [10c][7f] e Graham ha subito chiamato per i suoi ultimi 2,8 milioni con [6c][5c]. Il tavolo ha mostrato [9p] sulla quarta carta (Turn) e [Kp] sulla quinta carta (River) per vedere Johnson accaparrarsi il titolo e il primo premio. Graham ha guadagnato $78.678 per la sua corsa finale.

Nella sua intervista post-vittoria, Johnson ha detto che spenderà $10.000 della sua vincita per prendere parte all’Evento Principale WSOP del prossimo anno a Vegas. Il giocatore ha partecipato al Circuito WSOP per tutto il corso dell’anno passato, dopo una lunga pausa dal poker. Il suo trionfo all’IP Biloxi ha di certo ravvivato la sua motivazione per continuare a giocare.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit