Il New Jersey Mira a Creare Più Opportunità di Lavoro di Casinò per il Recupero dei Tossicodipendenti

Un nuovo disegno di legge mira ad impiegare i tossicodipendenti in recupero nel settore di casinò di Atlantic Citythe

I tossicodipendenti in recupero nel New Jersey potrebbero avere a breve maggiori opportunità di lavoro nel settore di casinò dello stato, visto che il Senato dello stato ha votato martedì a favore di un disegno di legge che renderebbe i residenti in recupero da dipendenze idonei a lavorare nelle nove strutture di gioco d’azzardo operative di Atlantic City.

Secondo la legge vigente, le persone condannate per particolari reati di droga non possono ottenere licenze per impiego nei casinò dall’ente regolatore del gioco d’azzardo dello stato. A nessun impiegato nel settore di casinò del New Jersey si richiede l’ottenimento di tale licenza.

L’organo di stampa locale, The Press of Atlantic City, ha riportato martedì che lo status quo potrebbe presto cambiare, in quanto i legislatori stanno ampliando gli sforzi per aprire più porte a persone che sono in recupero da dipendenza di droghe. I Senatori Chris Brown e Jeff Van Drew hanno sostenuto l’atto legislativo. Dopo aver ricevuto ampio supporto in Senato, il disegno di legge ora deve essere revisionato dall’Assemblea Generale.

Alcuni residenti del New Jersey, imputati di reati correlati alla droga sono idonei a partecipare a speciali programmi di tirocinio, che includono una disintossicazione o recupero giudiziario, com’è stato recentemente rinominato nelle contee di Atlantic e Cape May.

The Press of Atlantic City scrive, citando dati statali, che ci sono più di 6.500 persone che attualmente partecipano a programmi di disintossicazione. Ci sono anche oltre 5.400 laureati. Secondo i coordinatori del programma, circa il 95% dei test mensili di droga danno esito negativo.

Chiusura del Ciclo di Dipendenza

Secondo il disegno di legge, chiunque abbia completato con successo uno speciale periodo di tirocinio e sia interessato a lavorare nel settore di casinò dello stato sarebbe autorizzato ad una licenza d’impiego in casinò da parte della Divisione per la Tutela dal Gioco d’Azzardo del New Jersey.

Commentando il loro impegno per fornire più opportunità di lavoro alle persone in recupero da tossicodipendenza, il Sen. Van Drew ha dichiarato in un comunicato che il loro atto legislativo mira ad aiutare le persone che sono diventate “vittime della piaga della droga” a trovare impiego nei casinò di Atlantic City e “chiudere il ciclo di dipendenza e crimine.

Il Sen. Brown ha aggiunto che permettere alle persone in recupero da tossicodipendenza di partecipare al settore di casinò locale, che da tempo è una delle maggiori fonti d’impiego nel Jersey meridionale, è un modo per le comunità di aiutare e sostenere dette persone.

Il legislatore ha altresì sottolineato di aver preso la loro idea per il disegno di legge dallo sviluppatore locale Joe Jingoli, un socio nell’Hard Rock Hotel & Casino di Atlantic City recentemente avviato, il quale ha detto di voler offrire una seconda possibilità a più persone in disintossicazione.

I primi di quest’anno, si è risaputo che la proprietà dell’Hard Rock di Atlantic City assumerebbe laureati in recupero giudiziario, e il sig. Jingoli ha affermato che se una persona è sobria e vive una vita da sobria, non c’è motivo per non assumerla nel settore di casinò di Atlantic City.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit