Il Gigante del Gioco d’Azzardo GVC Redarguito dagli Investitori sulle Ingenti Retribuzioni del CEO

Il pezzo grosso del gioco d’azzardo ha subito due rivolte degli azionisti sul compenso “eccessivamente sproporzionato”

Il gigante del gioco d’azzardo GVC Holdings è stato tra le 15 società a ricevere una lettera di biasimo da parte dell’Associazione Investimenti del Regno Unito per il loro mancato interesse verso le preoccupazioni degli azionisti sull’ingente compenso dei boss, ha riferito l’organo di stampa finanziario This Is Money.

L’Associazione Investimenti è un ente commerciale che rappresenta i gestori degli investimenti nel Regno Unito. Come riferito da This Is Money, l’associazione ha inviato delle lettere ai Presidenti delle 15 società, redarguendoli per non essere riusciti ad intraprendere le dovute azioni in merito alle preoccupazioni degli investitori circa gli “eccessi nel consiglio di amministrazione”.

L’elenco delle società nominate e riprese dall’ente commerciale per pagare ai loro capi somme eccessive di denaro include la GVC, il gigante farmaceutico AstraZeneca e il creatore di Peppa Pig, Entertainment One, tra gli altri.

Tutte le società che hanno ricevuto una lettera dall’Associazione Investimenti sono state travolte da rivolte degli azionisti sui rapporti delle loro remunerazioni nei due anni passati. L’ente commerciale ha detto di aver scritto ad altre 17 società che hanno subito rivolte consecutive sulla rielezione dei dirigenti o l’emissione di nuove azioni.

La GVC Holdings, che ha chiuso due importanti accordi di acquisizione in altrettanti ed è ora la proprietaria del Ladbrokes Coral, è stata tra le società più pesantemente criticate dall’Associazione Investimenti per non aver risposto alle preoccupazioni sollevate dagli investitori.

L’importante operatore di gioco d’azzardo ha subito ripetute rivolte riguardo alle somme di denaro che ha pagato al CEO, Kenneth Alexander, negli anni passati. Il sig. Alexander ha ricevuto £18,4 milioni lo scorso anno e £19,8 milioni l’anno precedente in opzioni su azioni. In più, la GVC ha compensato il suo Presidente Larry Feldman con £22,5 milioni in opzioni su azioni negli ultimi due anni.

Voto Negativo

Circa il 45% degli azionisti della GVC ha votato contro il compenso proposto al suo CEO durante l’Incontro Generale Annuale dello scorso anno e il 44% ha votato contro il rapporto di remunerazione della società per quest’anno. Tuttavia, questi voti sono solo essenzialmente consultivi e gli azionisti sono autorizzati a votare soltanto sulle politiche dei pagamenti della società una volta ogni tre anni. In altre parole, una società non è obbligata a fare niente anche se la maggioranza dei suoi azionisti vota contro i compensi dati ai suoi dirigenti.

Commentando sulla questione, il Direttore dell’Amministrazione Aziendale dell’Associazione Investimenti, Andrew Ninian, ha detto che, anche se molte società stanno intraprendendo azioni e si stanno muovendo per sostenere gli investitori, il numero di quelle che non tengono conto delle preoccupazioni è risultato deludentemente alto.

Il sig. Ninian ha aggiunto che l’ente commerciale si aspetta che quelle società forniscano agli azionisti una dichiarazione aggiornata “sull’impegno che avevano fin dal voto dell’incontro annuale degli investitori, sui punti di vista degli azionisti e sulle successive azioni intraprese.”

Il sig. Alexander è stato in carica alla GVC per più di un decennio ad oggi. Ha avuto un ruolo chiave nella crescita della società da un’attività da £26 milioni di sterline che impiegava solo sette persone ad una potenza del gioco d’azzardo con una copertura del mercato di ben oltre £4 miliardi di sterline, più di 3.000 dipendenti e una presenza digitale e fisica su tutti i mercati chiave del gioco d’azzardo.

Il CEO della GVC ha condotto con successo la società attraverso due acquisizioni in questi pochi anni. Il gigante del gioco d’azzardo, con sede nell’Isola di Man, ha acquistato il suo operatore collega bwin.party e i rispettivi numerosi marchi nel 2016. Agli inizi di quest’anno, la GVC ha chiuso l’acquisizione da oltre £3 miliardi del bookmaker britannico Ladbrokes Coral.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit