La Normativa sul Gioco d’Azzardo delle Isole Cayman Sottoposta a Revisione Globale

I legislatori delle Isole Cayman sono in procinto di revisionare la normativa sul gioco d’azzardo oltre 50 anni dopo il suo ultimo emendamento

La proposta revisione della vigente normativa sul gioco d’azzardo delle Isole Cayman è rimasta bloccata in quanto i legislatori vogliono indagare su aspetti aggiuntivi di quella normativa e propongono ulteriori cambiamenti, ha riferito lunedì l’organo di informazione locale Cayman News Service.

I legislatori hanno introdotto ad ottobre il Disegno di Legge (Emendamento) 2018 sul Gioco d’Azzardo, un atto legislativo che mira a estendere ulteriori restrizioni e sanzioni più pesanti per chi fornisce o usufruisce di attività di gioco d’azzardo illegali. Secondo la normativa proposta, multe per i titolari o gli utenti dei locali di gioco d’azzardo illegale, la pubblicazione di numeri della lotteria e la gestione di procedure da attività di gioco d’azzardo incrementerebbero da $400 a un massimo di $10.000. In più, la detenzione per i trasgressori aumenterebbe da uno a tre anni.

La pena per le persone che vengono colte a giocare d’azzardo salirebbe da $10 a $2.500 e le stesse potrebbero subire fino a sei mesi di detenzione. È importante notare che il gioco d’azzardo è illegale secondo la legge delle Isole Cayman. Tale legge era stata modificata l’ultima volta negli anni ‘60.

L’emendamento era stato introdotto alla fine di ottobre e doveva essere revisionato dall’Assemblea Generale il mese scorso. Tuttavia, l’atto legislativo non è finito nell’ordine del giorno dell’organo legislativo. I media locali hanno riportato che i legislatori hanno rivelato che prevedono di apportare modifiche ad altri provvedimenti nella vigente normativa in aggiunta alla proposta di sanzioni più pesanti.

Il Procuratore Generale delle Isole Cayman, Samuel Belgin, ha detto in una recente dichiarazione che il governo sta cercando di inserirsi nella normativa sul gioco d’azzardo nazionale con l’intento di introdurre maggiori cambiamenti. Il funzionario non ha specificato quali cambiamenti sarebbero coinvolti.

Un Legislatore Chiude alle Sanzioni Proposte

Anche se non è ancora stabilito quali altri cambiamenti il governo prevede di introdurre, un legislatore chiave ha espresso critiche sulla proposta di aumento delle sanzioni. Il leader dell’opposizione Ezzard Miller ha detto il mese scorso che le modifiche proposte erano “drastiche” e tentavano di “trovare una soluzione per il problema sbagliato.”

Il sig. Miller ha continuato dicendo che il panorama globale e nazionale del gioco d’azzardo è cambiato drasticamente dal 1964, quando la normativa sul gioco d’azzardo era stata modificata e che molti residenti delle Isole Cayman attualmente giocano d’azzardo online o giocano a varie lotterie USA.

Secondo il politico, il governo dovrebbe adottare un differente approccio nel trattare il gioco d’azzardo illegale piuttosto che cercare di reprimere qualcosa che è difficile da sorvegliare. Il sig. Miller ha affermato che ritiene che i membri della società meno abbienti diventerebbero il bersaglio principale della repressione.

Il leader dell’opposizione ha proposto invece la legalizzazione, regolamentazione e tassazione delle lotterie, sostenendo che l’attività è già molto popolare in tutta la nazione, visto che negozi locali, distributori di carburante e persino botteghe di barbieri vendono illegalmente biglietti della lotteria. Il sig. Miller ha detto che un’aliquota fiscale del 30% sarebbe abbastanza ragionevole e genererebbe entrate per diverse buone cause.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit