L’Ippodromo Oaklawn in Arkansas Svela l’Espansione a Casinò da $100 milioni

L’ippodromo di Hot Springs annuncia un’espansione da $100 milioni dopo che l’elettorato dell’Arkansas ha approvato il gioco di casinò nello stato

L’ippodromo dei purosangue Oaklawn Racing & Gaming di Hot Springs, Arkansas, ha annunciato lunedì un’espansione da $100 milioni che prevede l’aggiunta di un hotel grattacielo, un centro eventi e uno spazio per il gioco d’azzardo, tra le altre cose.

L’annuncio è arrivato due settimane dopo che gli elettori dell’Arkansas hanno approvato l’Issue 4, un emendamento costituzionale che ha autorizzato l’aggiunta di casinò in piena regola presso l’Oaklawn e il Southland Racing & Gaming a West Memphis, oltre alla costruzione di due nuovi casinò nelle contee di Pope e Jefferson.

Il progetto di espansione includerà un hotel a sette piani con 200 camere, incluse due suite presidenziali, un centro eventi da circa 1.300 metri quadrati, e uno spazio aggiuntivo per il gioco d’azzardo da circa 2.600 metri quadrati. Tra i servizi della torre hotel, vi saranno un ristorante, fitness e spa, e una piscina esterna, tra le altre cose. I proprietari dell’Oaklawn hanno detto che metà delle stanze dell’hotel offriranno una veduta unica dell’ippodromo, mentre l’altra metà si affaccerà sulla montagna e sul lago.

L’Oaklawn si aspetta di dare il via all’espansione dopo la fine della stagione delle corse, nel maggio 2019. I proprietari sperano che la prevista espansione al gioco d’azzardo sarà completata per gennaio 2020, mentre l’hotel e il centro eventi dovrebbero essere terminati alla fine del 2020. Secondo le stime iniziali, il progetto creerà 2.300 posti di lavoro per la costruzione e 400 permanenti.

Piano di Espansione dal 2014

Louis Cella, Presidente dell’Oaklawn Jockey Club, ha detto lunedì che il progetto di espansione rappresenta un nuovo capitolo nei copiosi 114 anni di storia dell’ippodromo. Il dirigente ha inoltre dichiarato che, mentre molti penseranno che l’annuncio sia giunto in risposta al passaggio dell’Issue 4, i piani di espansione sono in realtà emersi già nel 2014, subito dopo il completamento di un precedente progetto di espansione.

Il sig. Cella ha detto lunedì che, con il nuovo piano, mirano ad ottimizzare l’esperienza di intrattenimento per i clienti, elevare le corse di purosangue e fare di Hot Springs, e dell’Arkansas in generale, “destinazioni di turismo regionale ancora più forti.”

L’Oaklawn non ha preso parte ai dibattiti sulla proposta espansione a casinò in Arkansas. Il Southland, d’altra parte, aveva dichiarato il suo supporto per il referendum prima del voto del 6 novembre scorso e aveva sottolineato che se l’Issue 4 avesse avuto successo, avrebbe ampliato la sua operatività in modo significativo.

Il Gov. dell’Arkansas Asa Hutchinson ha partecipato all’evento dell’Oaklawn lunedì, dicendo che i dirigenti dell’ippodromo lo hanno informato sui loro piani di espansione in ottobre e che il passaggio del referendum sul casinò non è stato rilevante per quei piani.

L’alto funzionario statale ha pubblicizzato il progetto e ha detto che il suo ufficio apprezza l’impegno ad Hot Springs che l’Oaklawn ha mostrato. Il Gov. Hutchinson ha altresì specificato che il turismo è “il secondo settore guida” dello stato e che qualsiasi investimento in quel settore è il benvenuto.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit