Il Progetto della Nazione Ho-Chunk del Casinò di Beloit in Attesa di Approvazione Federale

Il progetto di resort con casinò da oltre $400 milioni è attualmente oggetto di esame da parte dell’Agenzia USA degli Affari Indiani

La Nazione Ho-Chunk è fiduciosa che verrà dato l’assenso per la costruzione di un complesso di hotel e casinò nella città di Beloit, in Wisconsin, come ha riferito un rappresentante della tribù agli organi di informazione alla fine della settimana scorsa.

Il progetto della Nazione Ho-Chunk per lo sviluppo di un resort con casinò da $405 milioni è attualmente oggetto di esame da parte dell’Agenzia USA degli Affari Indiani. L’Agenzia prevede di tenere un’udienza pubblica sul progetto per l’11 dicembre a Beloit. L’evento è parte dello studio, da parte dell’agenzia, dell’impatto economico del progetto di resort.

Una bozza dello studio in questione, inizialmente, è stata resa nota il 9 novembre. Si ritiene che l’atto sia l’ultima fase del processo di approvazione.

Il funzionario per le Relazioni Pubbliche di Ho-Chunk, Collin Price, ha comunicato la settimana scorsa che, sebbene l’approvazione del progetto sia imminente, la tribù è al lavoro sul suo progetto per il complesso di gioco d’azzardo, che sarà situato lungo l’Interstatale 90/39. Il funzionario ha sottolineato il fatto che la stessa è determinata a completare il progetto e che, considerandolo nel suo insieme, lo ritiene una buona cosa per la comunità locale e per la nazione. Il sig. Price ha rivelato che non è stato neppure considerato uno scenario in cui al progetto sia negata l’approvazione o venga fermato per una qualsiasi ragione.

Dettagli sul Casinò del Resort

Il progetto della Nazione Ho-Chunk include lo sviluppo di un casinò con 2.200 slot machines e 50 tavoli da gioco, un hotel da 300 camere, cinque ristoranti e un parco acquatico al coperto, tra le altre strutture. Come menzionato in precedenza, la tribù progetta di investire una somma di $405 milioni.

L’intero complesso occuperà un terreno di circa 29 ettari, e la parte per il gioco d’azzardo si estenderà su 13 ettari. L’Agenzia degli Affari Indiani sta attualmente valutando l’impatto ambientale del trasferimento di questi 13 ettari di territorio della tribù per concedere una fiducia federale.

Secondo uno studio sull’impatto economico, condotto da The Innovation Group l’autunno scorso, lo sviluppo del resort con casinò di Beloit potrebbe creare 1.500 posti di lavoro a tempo pieno e generare redditi di lavoro per circa $83,7 milioni. La Contea di Rock potrebbe beneficiare di $225 milioni per l’impatto economico, mentre le entrate fiscali potrebbero ammontare a $3 milioni.

In base ad un accordo intergovernativo tra Beloit, la Contea di Rock e la Nazione Ho-Chunk, quest’ultima è esentata dalle tasse sulla proprietà. Tuttavia, se la tribù riceve l’approvazione per la costruzione del suo resort con casinò, dovrà sostenere dei pagamenti annuali per i servizi forniti. Sia Beloit che la contea riceveranno una quota del denaro.

Non è noto quando l’Agenzia degli Affari Indiani deciderà sul progetto di casinò. Tuttavia, anche se l’agenzia darà l’assenso al progetto, l’ultima parola sarà del neo eletto Governatore del Wisconsin, Tony Evers. Il sig. Evers ha comunicato, agli inizi di quest’anno, che supporterà il progetto a condizione che ottenga il via libera dalle autorità federali. Esponenti di Beloit hanno pubblicizzato il progetto e il suo impatto economico sulla città ospitante e la contea.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit