I Legislatori delle Isole Cayman Predispongono un Nuovo Disegno di Legge Anti-Gioco d’Azzardo Illegale

I legislatori delle Isole Cayman cercano di reprimere il gioco d’azzardo illegale con sanzioni più pesanti

I legislatori delle Isole Cayman hanno espresso le loro intenzioni di aumentare gli sforzi per reprimere il gioco d’azzardo illegale con la recente introduzione di un atto legislativo che, se adottato, incrementerebbe le sanzioni imposte sui trasgressori delle leggi esistenti nel Territorio Britannico d’Oltreoceano.

Il nuovo Disegno di Legge (Emendamento) del 2018 sul Gioco d’Azzardo mira a revisionare i provvedimenti della Legge esistente sul Gioco d’Azzardo nelle Isole Cayman, che non è mai stata emendata fin dall’entrata in vigore della stessa nel 1964. L’atto legislativo sarà discusso nella prossima riunione dell’Assemblea Legislativa, che è in programma per novembre. Il disegno di legge è attualmente soggetto a pubblica consultazione, che rimarrà aperta fino all’imminente dibattito dell’Assemblea Legislativa.

L’atto riguarda ogni individuo coinvolto in qualsiasi modo in attività di gioco d’azzardo, da coloro che gestiscono tali attività agli scommettitori. In base al disegno di legge, le sanzioni per la titolarità e l’uso di permessi per la fornitura di servizi di gioco d’azzardo, la pubblicazione di numeri della lotteria e trattare procedure da attività di gioco d’azzardo incrementerebbero da $400 a $10.000. In più, il periodo di detenzione massimo per individui colti in flagrante in una qualsiasi delle suddette violazioni aumenterebbe da uno a tre anni.

Le sanzioni per la partecipazione in una lotteria pubblica, che venga giocata o scoperta in una struttura di lotteria illegale, aumenterebbero da $10 a $2.500, mentre la sentenza di massima detenzione aumenterebbe da due a sei mesi.

Altri provvedimenti nel disegno di legge includono un aumento nella sanzione, per chi fosse trovato a prendere parte in o a condurre un gioco di lotteria, da $100 a $20.000 e, in termini di detenzione, da due mesi a tre anni.

Nessun Provvedimento per il Gioco d’Azzardo Online

Anche se il Disegno di Legge (Emendamento) del 2018 sul Gioco d’Azzardo contiene dettagliati provvedimenti riguardo alla conduzione e alla partecipazione a giochi di lotteria (numeri) in strutture fisiche in tutte le Isole Cayman, lo stesso non specifica se quegli stessi provvedimenti si applicheranno al gioco d’azzardo online.

Secondo gli analisti, i giochi di lotteria sono estremamente popolari tra i residenti delle Isole Cayman, ma sarebbe il gioco d’azzardo online su siti web esterni a rappresentare, in realtà, la maggiore quota spesa per le scommesse. Il Disegno di Legge (Emendamento) sul Gioco d’Azzardo, nella sua forma attuale, non specifica se e come sarebbero ricompresi il gioco d’azzardo online o il provvedimento di servizi di scommesse online non autorizzati.

Il focus sui giochi di lotteria è stato giustificato con il fatto che è molto più facile identificare e localizzare le persone che forniscono o scommettono su questo tipo di attività, dato che sono solitamente forniti presso negozi locali, bar o residenze private.

I legislatori, nel corso degli anni, hanno proposto l’introduzione di una lotteria nazionale che contribuirebbe a fondi per giuste cause, ma tali proposte non hanno guadagnato abbastanza seguito nell’Assemblea Legislativa delle Isole Cayman.

L’aumento del tasso di criminalità è stato tra le principali ragioni per cui i legislatori e le autorità locali hanno mantenuto l’attuale status del gioco d’azzardo sulle Isole Cayman. Secondo la polizia locale, c’è stato un aumento considerevole nel numero di crimini collegati al gioco d’azzardo. Inoltre, “una forte connessione tra alcuni crimini e le attività di gioco d’azzardo” è stata riscontrata dalle autorità.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit