Partypoker riduce i montepremi dei suoi tornei in Spagna per evitare gli overlay e subisce un calo della presenza

Una ventina di giorni dopo il lancio dei primi tavoli franco-spagnoli come parte del progetto della liquidità condivisa, partypoker ha optato per la riduzione dei montepremi dei suoi tornei in Spagna per evitare gli overlay, invece di rendere più attraente la sua offerta di tornei multi-tavolo. Una tale misura ha avuto un impatto negativo sulla sala in termini di presenza e la poker room ha deciso di agire, aumentando di nuovo i prize pool per i prossimi tornei in programma.

Secondo l’analisi del portale spagnolo Poker10, dopo diversi overlays della settimana precedente, la poker room ha confermato una tendenza negativa della domenica scorsa e ha ridotto notevolmente i prize pool garantiti dei suoi tornei, il che ha avuto cattivi effetti per la sala. Per evidenziare la sua affermazione, il portale ha riportato 3 esempi dei principali tornei MTT organizzati da partypoker giovedì sera e li ha confrontati con quelli della settimana precedente.

È abbastanza mettere in evidenza solo uno di questi esempi per mostrare gli effetti negativi della riduzione dei montepremi: il Main Event-H da 109€ dello scorso giovedì è partito con un prize pool di 7.500€ e ha fatto registrato soltanto 78 entries, senza overlay. In confronto, la settimana precedente aveva attirato un field di 125 entries che avevano giocato per un montepremi garantito di 15.000€. Il vincitore della settimana scorsa ha incassato 1.958,68€ contro la prima moneta di 3.675€ incassata giovedì precedente.

Dall’esmpio riportato è evidente che la diminuzione del traffico e dei premi assegnati sono stati molto più piccoli dopo che la poker room aveva optato per seguire la strategia di riduzione dei garantiti per evitare perdite sostanziali.

Ieri era la terza domenica sin dal lancio della liquidità franco-spagnola su partypoker e la sala da poker di GVC ha offerto 3 tornei con montepremi di oltre 10.000€. Il più grande torneo della giornata è stato il € 250 Master (6-Max Progressive KO) -H: € 35k Gtd. NLHE che ha attirato un field di 119 entries, 12 in meno rispetto alla settimana precendente e 58 in meno rispetto alla prima domenica dell’avvio della liquidità condivisa. Il montepremi garantito è stato di 35.000€, tuttavia la somma raccolta dagli entries ha ammontato a 28.560€. Il vincitore ‘Blakjjak21’ ha conquistato 8.741,59€ di primo premio e taglie.

Dopo gli scarsi risultati, sembra che partypoker abbia agito e l’azione è stata positiva. Nonostante il calo dei fields, partypoker ha già programmato il torneo domenica prossima e aumenterà il montepremi da 35.000€ a 50.000€. Quella mossa è considerata da Poker10 come rischiosa, ma necessaria per la sala da poker, soprattutto se desidera conquistare quote di mercato. È ancora da vedere se l’aumento dei montepremi garantiti dei più importanti tornei domenicali andrà a buon fine. Il portale suggerisce che l’organizzazione di una serie di benvenuto alla liquidità condivisa possa essere un’ulteriore spinta alla sala..

La Spagna vince la classifica settimanale di PokerStars

La Spagna è stata il paese che ha accumulato più trionfi per tutta la settimana, tra il 18 e il 24 giugno, nei tornei di montepremi garantiti di oltre 10.000€, giocati su PokerStars, secondo quanto riporta Poker10. La poker room della picca rossa ha organizzato complessivamente 134 eventi e il paese della penisola iberica ha conquistato le prime monete in 34 di questi, ovvero il 25%.

Il secondo posto nella classifica è stato per il Portogallo, che ha recentemente lanciato i tavoli della liquidità condivisa, con 32 vittorie, ossia il 24%. Il terzo posto è stato occupato dalla Francia con 26 trionfi, di cui 8 realizzati in un solo giorno venerdì. A grande distanza seguono il Brasile (6 vinicte) e la Russia (5 vittorie).

Ecco l’intera classifica secondo l’autorevole portale di poker spagnolo:

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit