Sisal offre giochi di Casinò Live di Playtech disponibili in cinese mandarino

Il 16 febbraio 2018 è iniziato il nuovo anno cinese, ovvero l’anno del cane. Venerdì scorso è stata diffusa la notizia che uno dei leader nel settore del gioco d’azzardo italiano Sisal ha deciso di abbracciare la cultura cinese. In occasione delle celebrazioni per l’anno nuovo l’operatore ha lanciato giochi di Casinò Live di Playtech, diventando il primo concessionario in Italia a offrire i giochi disponibili in inglese e cinese mandarino.

Sisal ha inoltre avviato un’applicazione che si può scaricare dagli utenti che giocano dal proprio smartphone e tablet. L’app offre 9 slot a tema orientale, tra cui TiangLong, Emperor’s Garden, Eastern Dragon, Volcano Eruption, disponibili in diverse lingue. Quello che è più importante è che schermate di gioco possono essere visualizzate interamente in lingua cinese, se è questa è la lingua impostata del dispositivo.

L’operatore si è ovviamente impegnato di ampliare la sua offerta dedicata al target etnico e di rispondere alla crescente domanda del segmento. Come menzionato sopra, a questo proposito, Sisal ha inoltre avviato diversi giochi classici disponibili in cinese mandarino, tra cui Pearl Roulette Live, Zirconia Unlimited Blackjack e Topaz Speed Mini Baccarat, abbracciando la cultura orientale in un momento quando il mondo ha celebrato il nuovo anno cinese.

I titoli sono sviluppati dal principale fornitore di giochi Playtech e sono disponibili nella sezione Casinò Live del sito .it dell’operatore. Gli utenti possono già accedere ai diversi tavoli customizzati. Nel comunicato stampa diffuso in diversi media, è stato inoltre detto che Sisal continuerà ad ampliarsi in tre principali direzioni – innovazione, omnicanalità e diversificazione in ottica rinnovata, stimolante e più vicina al mondo orientale.

Va notato che, la presenza di giocatori cinesi anche nei casinò fisici è aumentata notevolmente negli ultimi anni. A gennaio, è stata diffusa la voce che il Casinò Campione d’Italia avrebbe intenzione di aprire un casinò dedicato interamente ai giocatori cinesi. La sala da gioco sarebbe chiamata ‘Dragon Casino’ e sarebbe gestita dal principale fornitore di slot austriaco NOVOMATIC.

Le ultime news circa Sisal

All’inizio di febbraio è stato annunciato che Sisal Spa aveva vinto una gara d’appalto indetta dalla Società di gestione della Lotteria nazionale del Marocco (SGLN). La Commissione incaricata di valutare le offerte ha considerato l’offerta dell’operatore soddisfacente tutti i criteri di aggiudicazione della gara e l’ha ritenuta la migliore tra quelli degli altri operatori che hanno partecipato: Intralot e Sorec.

La concessione prevede l’offerta di servizi relativi alla fornitura, installazione e mantenimento del sistema di sviluppo di giochi per conto della SGLN. Dal 1° gennaio 2019, Sisal dovrà gestire e sviluppare un portfolio che includa giochi numerici a quota fissa, giochi a totalizzatore nazionale, lotterie istantanee, giochi online, virtual race e Machines interactive lotteries.

A gennaio, è stato comunicato che Sisal Entertainment S.p.a. è entrata a far parte alla rete di Global Daily Fantasy Sports in Italia. La network DFS consentirà agli operatori italiani a condividere la propria clientela e creare offerte esclusive con montepremi molto più grandi.

Grazie alla partnership con Global, Sisal avrà accesso a una base di 44 milioni di giocatori, con il potenziale di crescita in caso di adesione di altri operatori. Italia è vista dalla società di gioco canadese come uno dei principali mercati di gioco in Europa. Global Daily Fantasy Sports ha stretto accordi anche con Lottomatica, sfruttando il fatto che insieme le due aziende rappresentano il 14% del mercato delle scommesse sportive online nel paese.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit