I ricavi di Evolution Gaming nel quarto trimestre del 2017 balzano del 48%

Il fornitore di Live Casino quotato a Stoccolma, noto per essere il primo provider di casinò live certificato da AAMS, Evolution Gaming ha pubblicato la sua relazione finanziaria per il trimesrte e l’esercizio chiusi al 31 dicembre 2017. Gli ultimi tre mesi dell’anno sono stati caratterizzati dalla continua crescita dei ricavi, un elevato livello di espansione degli ambienti e dei tavoli e lo sviluppo dei prodotti.

Durante il periodo in esame i ricavi di Evolution sono balzati del 48% da 34,3 a 50,7 milioni di euro. La crescita è stata attribuita principalmente all’aumento delle commissioni da clienti esistenti e, in una certa misura, ai nuovi clienti.

Secondo quanto riprotato dal provider, la domanda di giochi Live Casino è stata piuttosto elevata nel corso del trimestre e le giocate effettuate dagli utenti finali si è attestata a 2,8 miliardi di euro, rispetto ai 1,7 generati lo scorso anno.

L’utile operativo della società è ammontato a 18,8 milioni di euro, in crescita del 86% rispetto ai 10,1 milioni registrati nello stesso periodo del 2016. L’EBITDA ha registrato un incremento del 74% su base annua e ha toccato 22,6 milioni di euro, con un margine del 44,6%,

Durante il periodo in esame gli investimenti in attività immateriali sono ammontati a 3,2 milioni di euro rispetto ai 2,6 milioni dello scorso anno. L’aumento è dovuto sopratuttto al ritmo più elevato di sviluppo dei nuovi giochi nel corso del trimestre.

Per quanto riguarda il risultato annuale del fornitore, i ricavi di Evolution Gaming nel 2017 sono cresciuti del 54% su base annua da 115,5 a 178,4 milioni di euro. L’andamento positivo è stato attribuito all’incremento delle commissioni dai clienti. Inoltre, anche i ricavi dai giochi da tavolo e dagli ambienti dedicati hanno contribuito alla crescita.

L’utile operativo annuale del fornitore è balzato del 37,5% su base annua da 34,9 a 66,9 milioni di euro. Inoltre, l’EBITDA è salito dell’81% a 80,6 milioni di euro, con un margine del 45,2%. Gli investimenti in attività immateriali sono ammontati a 10,6 milioni di euro nel corso dell’anno.

I commenti del Presidente e CEO di Evolution Gaming Martin Carlesund

Secondo quanto riporta l’amministratore delegato, l’ultimo trimestre del 2017 è stato caratterizzato da un’intensa espansione degl studi, con un conseguente aumento dei costi rispetto al terzo trimestre. L’azienda è nel bel mezzo di una fase di investimento e ciò comporterà ulteriori costi nella prima metà del 2018.

Oltre all’intensa espansione degli studi esistenti, il provider ha aumentato i propri sforzi per innovare e sviluppare ulteriormente i prodotti nell’ultima parte dell’anno. I risultati di questo impegno si vedranno nel 2018, quando saranno lanciati più giochi che mai. Secondo Carlesund i nuovi giochi saranno lanciati in diversi momenti nel corso dell’anno e sono un elemento importante per aumentare ulteriormente il vantaggio sui concorrenti.

La società contunerà inoltre a investire in nuovi studi. All’inizio di febbraio, hanno lanciato il nuovo studio in Canada, mentre stanno costruendo un altro in Georgia che sarà avviato nel secondo trimestre del 2018.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit