Le maggiori vincite ottenute da giocatori di poker italiani

Ci sono diversi giocatori che meritatamente si trovano in prima linea delle graduatorie di poker con i suoi bankroll milionari. Ci sono anche players che con un solo colpo si sono garantiti premi che molti altri non hanno nemmeno potuto sognare di colpire. Diventare milionario giocando in un solo torneo non è una cosa nuova per un gioco come il poker e certamente ci saranno numerosi tali esempi entrati nella storia.

Il mondo di poker ricorderà sempre il famosissimo Antonio Estifandari e il suo primo premio di ben 18.346.673$ per aver battuto il field del $1.000.000 The Big One for One Drop nel 2012. Nessun altro giocatore è riuscito a battere questo risultato finora. Poi c’è anche Daniel Colman con la sua prima moneta di 15.306.668$ allo stesso torneo nel 2014 e Jamie Gold che ha incassato 12 milioni di dollari alle WSOP nel 2006.

Tuttavia, non approfondiremo ad analizzare le vincite dei poker pro statunitensi, bensì presenteremo certi giocatori italiani che hanno incassato enormi premi in denaro.

Filippo Candio

Il nome di Filippo Candio è associato da una parte al fatto che lui è stato il primo azzurro che si è presentato al tavolo finale del Main Event delle WSOP nel 2010. Si tratta di un enorme successo per il poker italiano che sembrava impossibile per molti giocatori che ci hanno provato ad andare avanti in un evento così importante.

Non solo che Candio è arrivato al final table, ma ha anche sfiorato il podio di questo evento con 7.319 enrties e un prize pool di più di 68,79 milioni di dollari. L’azzurro ha chiuso il Main Event delle WSOP incassando ben 3.092.545$, ottenibile con tanta fatica e non raggiungibile per tanti giocatori.

Antonio Buonanno

Si tratta di un giocatore di poker con circa 9 anni di presenza sulla scena del poker live. Il player ha ottenuto diversi premi nel corso degli anni, la maggior parte dei quali nei tornei dell’European Poker Tour. Con un bankroll di più di 2,38 milioni di dollari, il player è numero 6 nell’All Time Money List Italia.

Il maggiore successo di Buonanno è stato il suo trionfo al €10.600 Main Event Grand Final a Monte Carlo che si è tenuto dal 26 aprile al 2 maggio 2014. L’azzurro è emerso vincitore di un field di 650 entries che giocavano per un prize pool di 6,5 milioni di euro e ha incassato la prima moneta di 1,24 milioni di euro (più di 1,7 milioni di dollari).

Dario Sammartino

Sammartino si è già affermato come uno dei migliori giocatori di poker italiani di tutti i tempi e nel 2017 il player ha conquistato importanti vincite che gli hanno garantito il secondo posto (per ora) nell’All Time Money List Italia con il suo bankroll i più di 7 milioni di dollari.

Di particolare rilievo è stato il suo risultato al $111.111 High Roller for One Drop che si è tenuto nel mese di giugno del 2017 presso Rio All-Suite Hotel & Casino. All’evento hanno partecipato 130 entries. Dario è salito sul terzo gradino del podio finale per un incasso di 1.608.295$, lasciando alle sue spalle altri 17 giocatori che sono arrivati ai premi.

Mustapha Kanit

Se il nome di Kanit non fosse presente in questo articolo, sarebbe una grande sorpresa. Il numero uno dell’All Time Money List Italia continua ad aumentare il suo bankroll ogni anno e già le sue vincite dal vivo superano 9,26 milioni di dollari. Musta è un appassionato degli high roller e quindi è normale che anche i premi che incassa in questi siano maggiori.

Due dei suoi incassi però sono particolarmente grandi. In primo luogo ca menzionato il suo secondo premio al €100.000 Super High Roller #16 che ha fatto parte dell’EPT Grand Final a Monte Carlo nel 2016. Quando sono rimasti solo due players left, Kanit ha stretto un deal con il suo ultimo avversario Ole Schemion. Al termine della giornata, il tedesco ha incassato 1.597.800€, mentre l’italiano è uscito in seconda posizione per il più grande premio nella sua carriera di 1.462.000€ (circa 1,65 milioni di dollari).

L’altro importante successo di Kanit si è verificato nel 2015 quando il Mustacchione ha preso parte all’EPT Grand Final a Monte Carlo. L’italiano è emerso vincitore nel €50.000 Super High Roller 8 Handed, lasciando alle sue spalle 8 giocatori ITM, tra cui anche Fedor Holz. Musta ha incassato la prima moneta di 936.500€ (circa 1,05 milioni di dollari).

Raffaele Sorrentino

L’anno appena passato è stato molto redditizio per Raffaele Sorrentino che attualmente si trova all’11esima posizione dell’All Time Money List Italy e mostra notevoli progressi anche nel poker online. Il bankroll del giocatore già supera 2 milioni di dollari e restiamo confidenti che questo risultato sarà migliorato anche nel prossimo anno.

In agosto Raffaele Sorrentino è entrato nella storia del poker nazionale come il primo italiano ad aver vinto un Main Event del nuovo formato PokerStars Championship. Sorrentino ha trionfato nella tappa del torneo a Barcellona nel mese di agosto e ha incassato 850.110€ (poco meno di 1 milione di dollari) per la sua vittoria.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit