Mustapha Kanit, Liwei Sun e Gianluca Speranza si qualificano al Day 3 del Main Event delle WSOPE

Attualmente presso King’s Casino a Rozvadov si svolge il Main Event delle 2017 Wolrd Series of Poker Europe. L’azione è arrivata a un punto quando è terminato il Day 2 e i superstiti si preparano a rinnovare il gioco nel Day 3. Tra i players che prenderanno parte alla prossima fase del torneo troviamo i nomi di tre azzurri – Mustapha Kanit, Liwei Sun e Gianluca Speranza. Quest’ultimo ha chiuso la giornata tra i primi 10 nel chipcount.

Torniamo però all’azione del Day 1B. Prima di tutto dobbiamo dire che il secondo fligt di partenza del torneo ha attirato circa 265 entries che aggiunti ai superstiti del Day 1A totalizzano 490 iscrizioni. La registrazione è rimasta aperta fino all’inizio del Day 2, poi vale anche la nuova regola di re-entry per i giocatori che hanno già giocato.

Al termine del Day 1B Henry Tran è arrivato in testa al chipcount con 224.700 gettoni quando il gioco è stato interroto. Insieme a Tran si sono qualificati numerosi giocatori noti, quale Martin Jacobson. Un pass per il Day 2 ha ottenuto anche il numero uno dell’All Time Money List Mustapha Kanit. Il Mustacchione ha imbustato 177.100 chips, che gli hanno assicurato la quinta posizione nella classifica dei superstiti.

Oltre a Kanit, altri 4 azzurri hanno ottenuto un pass per la prossima fase del torneo. Si tratta di Giorgio Donzelli (75.300), Dario Sammartino (55.000), Liwei Sun (55.000) e Gianluca Speranza (119.800). Quest’ultimo appare nella classifica sotto la bandiera austriaca.

Al Day 2 sono stati promossi anche i testimonial di 888 poker Parker Talbot (179.500), Vivian Saliba (100.300), Sofia Lovgren (40.800) e Natalie Hof (8.600).

Chi è stato promosso al Day 3 del Main Event

Con la chiusura della registrazione tardiva, all’inizio della giornata è stato reso noto che il montepremi è stato finalizzato. Un totale di 529 entries registrati, pagando il buy-in da 10.350€ hanno creato il prize pool di 5.025.500€, superando la soglia di 5 milioni di euro.

Non a caso quindi il torneo è stato di grande interesse per i giocatori, che sono stati attirati dal sostanziale montepremi e della prima moneta di 1.115.207€ che spetta al futuro vincitore oltre al prestigioso trofeo del braccialetto d’oro WSOP.

Finito il Day 2, in vetta alla classifica dei 135 sopravvissuti della giornata, troviamo il giocatore del Regno Unito Vishal Maini che ha imbustato 651.500 chips. A quasi 200.000 gettoni di distanza lo seguono Milad Oghabian dai Paesi Bassi con 463.500 pezzi e il poker pro russo Alexander Lakhov con il suo stack di 424.000.

Come menzionato sopra, tra i finalisti del Day 3 ci sono tre giocatori italiani. In primo luogo va messo in evidenza il nome di Gianluca Speranza (foto) che con i suoi 408,000 gettoni è arrivato sesto nel chipcount. Oggi ai tavoli di King’s Casino tornerà anche Liwei Sun con 260.000 unità e ultimo ma non meno importante, Mustapha Kanit continuerà la sua lotta per il braccialetto d’oro con 151.000 chips.

Qui di seguito il top 10 del chipcount:

1. Vishal Maini – 651.500
2. Milad Oghabian – 463.00
3. Alexander Lakhov – 424.000
4. Jens Lübbe – 419.000
5. Roman Herold – 412.000
6. Gianluca Speranza – 408.500
7. Michael Mrakes – 408.500
8. Stoyan Obreshkov – 386.000
9. Goran Mandic – 377.500
10. Anatoliy Zyrin – 376.000

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit