Walter Treccarichi e altri 3 azzurri volano al Day 2 del €1.650 No-Limit Hold’em 6-Handed delle WSOPE

Continuano le sfide per i giocatori che hanno deciso di prendere parte alle 2017 World Series of Poker Europe, attualmente in corso presso King’s Casino a Rosvadov. Tuttora si sono conclusi tre eventi, in cui non è mancata la partecipazione italiana e già diversi azzurri hanno incassato nei tornei.

Ieri è terminato il Day 1 dell’Evento #4: €1.650 No-Limit Hold’em 6-Handed che è stato punto di ritrovo per molti nomi noti nel mondo del poker. Il nostro connazionale Walter Treccarichi, insieme ad altri 3 giocatori italiani ha staccato un pass per il Day 2, restano quindi le speranze per un braccialetto d’oro per gli azzurri.

La prima fase del torneo si è conclusa dopo 12 livelli di gioco, ciascuno di 40 minuti. All’inizio della giornata si sono presentati 237 players, di cui sono rimasti 70 superstiti. La registrazione tardiva sarà aperta alle 14:00 ora locale, prima dell’inizio del Day 2, quindi il field può aumentare.

Diversi giocatori noti non sono riusciti a staccare un pass per la seconda giornata, tra cui Oleksandr Shcherbak, vincitore dell’Evento #1 MONSTER STACK e Andreas Klatt che ha trionfato all’Evento #2: €550 Pot-Limit Omaha. Dal torneo sono usciti anche John Racener, Mike Leah, Kevin MacPhee e Alex Foxen.

Il chip count dell’Evento #4 €1.650 No-Limit Hold’em 6-Handed dopo il Day 1

Il player statunitense Ryan Leng, vincitore di un anello d’oro WSOP che vanta 24 piazzamenti ITM agli eventi delle serie, è arrivato in testa al chip count. Leng cercherà di conquistare il suo primo braccialetto e si presenterà al Day 2 con 239.500 chips. Alle sue spalle è arrivato Dmitrii Deviatov dalla Russia, che ha imbustato 232.700 gettoni e Vincent Moscati dagli Stati Uniti è terzo nel count per 214.900 unità.

A poca distanza dal russo, in quarta posizione sta il poker pro italiano Walter Treccarichi, che ha chiuso il Day 1 con 211.600 gettoni. Lo seguono Jan Subik dalla Repubblica Ceca con 209.300, l’ungherese Bernard Larabi con 209.200 e Michael Sklenicka con 191.500 chips.

Treccarichi ha partecipato all’evento #1 €1.100 No-Limit Hold’em MONSTER STACK e insieme a Carlo Savinelli ha sfiorato il podio. Il catanese ha aggiunto al suo bankroll 24.787€ per aver chiuso in quinta posizione. Nel corso della sua carriera di poker live, il player è riuscito ad incassare 17 volte in tornei WSOP per un totale di 222.151$, tuttavia non ha vinto finora un braccialetto o un anello delle serie.

Come menzionato sopra, oltre a Treccarichi al Day 2 si sono qualificati anche altri 3 azzurri. Si tratta di Luigi Alterio (16° con 149.200 chips), Mario Perati (18° con 138.000 pezzi) e Sebastiani Luca (47° con 65.900 gettoni).

Sul feltro di Kings’ Casino si presenteranno anche i vincitori di braccialetti d’oro, quali Chris Ferguson (136.100), Anthony Zinno (90.700), Barny Boatman (87.400), Kristen Bicknell (64.500), Phil Hellmuth (56.800), Martin Kabrhel (37.900), Bertrand Grospellier (34.200) e Brandon Cantu (33.200).

Qui di seguito il top 10 del chipcount dopo il Day 1
1. Ryan Leng – 239.400
2. Dmitrii Deviatov – 232.700
3. Vincent Moscati – 214.900
4. Walter Treccarichi – 211.600
5. Jan Šubík – 209.300
6. Bernard Larabi – 209.200
7. Michael Sklenička – 191.500
8. Theodore Mc Quilkin – 184.600
9. Ioli Alexandr – 178.100
10. Liran Twito- 164.100

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit