Sportradar acquisisce MOCAP Analytics per sfruttare nuove opportunità di sviluppo

La società specializzata nella fornitura di dati sportivi Sportradar ha annunciato ieri di aver acquisito MOCAP Analytics. Grazie alla loro partnership, l’azienda sarà in grado di beneficiare la competenza di MOCAP nella raccolta di dati alimentati da intelligenza artificiale. Insieme le due società potranno sfruttare nuove opportunità di sviluppo dei prodotti di monitoraggio dei giocatori al fine di attirare gli appassionati di NBA, NFL e altri.

MOCAP Analytics è una startup tecnologica fondata nel 2012, che è leader nell’analisi del tracking dei giocatori e dei relativi dati. L’azienda comprende un team di esperti e appassionati dello sport, della tecnologia e dell’imprenditorialità, che hanno creato oltre 1 miliardo di dollari di valore per gli azionisti. Il loro obiettivo è quello di sviluppare la piattaforma di analisi sportiva per il monitoraggio delle prestazioni e del coinvolgimento degli appassionati.

I commenti dei vertici

Carsten Koerl, fondatore e CEO di Sportradar, ha commentato che MOCAP ha sviluppato software e algoritmi di raccolta dati alimentati da intelligenza artificiale per il coinvolgimento dei tifosi e ha creato contenuti NBA e NFL per anni.

Secondo il dirigente, grazie alla combinazione del software e algoritmi di MOCAP con i dati e partnership di Sportradar, i loro clienti saranno in grado di fornire contenuti originali su tutte le piattaforme e canali in tutto il mondo. Koerl ha aggiunto che i primi prodotti a portare queste esperienze alla vita saranno Game Stories e Game Stream. In conclusione ha detto che l’acquisizione gli permetterà di perseguire un’emozionante area di crescita dove ‘la discussione degli appassionati non sarà mai la stessa’.

Il co-fondatore e CEO di MOCAP Analytics, Arian Forouhar, ha commentato che la raccolta di dati sportivi è un’area in cui le macchine e gli esseri umani possono lavorare insieme per arricchire l’esperienza dei tifosi e creare conversazioni.

Secondo Forouhar, ora hanno una posizione unica nel mercato combinando l’accesso libero ai dati di tracking dei giocatori, le partnership stabilite che coprono canali di distribuzione estesi e le potenti capacità di raccogliere dei dati. Forouhar ha inoltre detto che la collaborazione con il leader mondiale in questo settore, gli permette di rimanere all’avanguardia e di estendere la portata della raccolta di dati in tutto il mondo.

Il vice presidente senior della NBA Ken DeGennaro ha detto che la nuova stagione è segnata dalla loro prima collaborazione con Sportradar, che sarà fornitore ufficiale di statistiche in tempo reale della NBA. DeGennaro ha aggiunto che non vedono l’ora di continuare a lavorare con il team congiunto, poiché forniscono dati fantastici agli appassionati negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

La presenza di Sportradar nel mercato internazionale e in Italia

Fondata nel agosto del 2000 a Trondheim in Norvegia Sportradar AG è una società internazionale con sede centrale a San Gallo in Svizzera, che offre i suoi servizi a bookmakers nazionali e internazionali, così come a federazioni sportive e media. L’anno scorso, l’azienda ha gestito 35 uffici in 24 paesi, offrendo i suoi prodotti, tra cui i risultati e le statistiche live, le soluzioni per i contenuti sportivi white-label e altri.

Dal 2005 Sportradar è partner della federazione tedesca di calcio Deutscher Fußball-Bund e l’aiuta di indviduare le frodi e il match fixing. La controllata della società Sportradar US è ufficiale fornitore di dati per NFL, NHL e NASCAR. Inoltre, nel 2015 ha rinnovato la sua collaborazione con International Tennis Federation.

Il marchio di Sportadar – Betradar – è uno dei principali fornitori di virtual sports per 600 bookmaker e offre una suite di strumenti, tra cui suggerimenti di quote in-game e pre-match, monitoraggio del mercato e servizi di trading.

Uno dei paesi in cui opera Sportadar è Italia. Nel 2014 Sisal Matchpoint ha lanciato i prodotti Live Channel di Betradar e nel giugno del 2016 l’altro colosso di gioco d’azzardo italiano SNAI ha introdotto le scommesse su eSports dopo aver integrato eSports Betting Service del fornitore.

A novembre 2016, Sportradar ha annunciato di aver stretto una partnership con ASAP Italia con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente il prodotto Sportito, una soluzione di Daily Fantasy Sports, e di consolidare la loro presenza nel mercato europeo.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit