MEF effettua più di 47.000 controlli nel settore dei giochi nel 2016

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso pubblica ieri la relazione sull’economia non osservata e sull’evasione fiscale e contributiva, che accompagna la nota di aggiornamento del documento di economia e finanza 2017. Nel report sono stati dedicati alcuni paragrafi al settore dei giochi.

Secondo quanto riportato, nell’industria del gioco non si riscontrano significativi fenomeni di evasione nel circuito legale perché tutto ciò che accade è registrato. Tuttavia, ci sono aree di evasione associate all’esercizio illegale delle stesse attività, così come all’infiltrazione criminale nel mercato legale. Inoltre, va notato che il gioco che viene realizzato tramite dispositivi da gioco con vincite in denaro, contribuisce a più della metà delle entrate erariali ed è il più esposto.

L’evasione fiscale nel settore è legata in gran parte a tre comparti – il gioco nella rete fisica, la manomissione di apparecchi di intrattenimento con vincita in denaro e le scommesse sia online che offline. Il fenomeno si verifica attraverso l’utilizzo di apparecchi illegali, che si collegano a piattaforme estere non autorizzate. Un altro fenomeno diventato sempre più popolare è l’alterazione delle schede delle macchine da gioco. A tal proposito è stato creato il gruppo tecnico in collaborazione con un partner tecnologico e la Guardia di finanza per ideare strategie di contrasto.

Le attività di controllo nel settore dei giochi

Secondo quanto si legge nella relazione, nel corso del 2016 sono stati effettuati 47.788 controlli nel settore, la maggior parte dei quali sugli apparecchi da gioco, così come controlli sul rispetto del divieto al gioco ai minori. Durante il periodo in esame, la percentuale degli esercizi soggetti a controlli almeno una volta l’anno è stata del 27,9%. Il numero complessivo degli esercizi è stato pari a 98.749, mentre nel settore delle scommesse e dei giochi sono stati effettuati 27.564 controlli.

I controlli su divieto di gioco ai minori sono stati pari a 16.717, quelle sugli apparecchi – 26.764 e quelli sulle scommesse 3.829. Un numero inferiore dei controlli sul bingo (329) e sul gioco online (149). Questi numeri sono in linea, e anche superiori, rispetto al numero dei controlli effettuati nel 2015.

Le somme risultate dalla valutazione dell’evasione fiscale

Nel 2016 le somme risultate dalla valutazione dell’evasione fiscale risultano pari a poco più di 87,46 milioni di euro. L’imposta accertata ha ammontato a circa 30,7 milioni di euro, le sanzioni amministrative imposte sono state pari a circa 27,1 milioni di euro, le tributarie sono stimate a circa 29,6 milioni di euro. Questo risultato deve essere attribuito anche alle attività di audit correlate, e alla definizione di importanti operazioni effettuate negli anni precedenti.

Inoltre, nel 2016 è stata osservata una riduzione delle violazioni, attribuita alla regolamentazione del circuito parallelo e all’azione di presidio nel paese con un effetto deterrente in un contesto in cui le frodi tecnologiche risultano di essere sempre più sofisticate e mirate. La riduzione delle deriva anche dalla ‘regolarizzazione per emersione’ .

Sono stati regolarizzati alcuni dei cosiddetti CTD – soggetti che, esercitano concorrenza sleale nei confronti degli operatori autorizzati e che non sono legati al totalizzatore nazionale dell’Agenzia e non versano imposte. Si tratta di 2.300 soggetti emersi nel 2015 e 2016 che hanno recuperato l’imposta versata di circa 48,5 milioni di euro. Nel 2016 sono emersi 359 nuovi soggetti, che hanno versato circa 4,07 milioni di euro di imposte.

Nella nota di aggiornamento del DEF si legge inoltre che le entrate derivanti dalle imposte sui giochi e sulle vincite per il 2017 ammontano a 238 milioni di euro, e nei prossimi tre anni saliranno a 459 milioni di euro. In generale, nel 2017 il gettito tributario è cresciuto dell’1,8% su base annua, e del 2,6% all’anno per i prossimi tre anni.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit