Il Casinò di Sanremo apre la stagione pokeristica con 14 tornei fino a fine anno

Sabato, 12 agosto, il portale di notizie Sanremonews ha annunciato che il Casinò di Sanremo ha inaugurato la nuova stagione di poker a livello internazionale, introducendo nel suo programma 14 tornei, che si terranno da agosto a dicembre presso la poker room rinnovata della casa da gioco. Il calendario di poker per il 2017 prevede 14 eventi, oltre a 3 tornei mensili e diversi tornei settimanali. I giocatori avranno la possibilità di giocare ai cash games tutte le sere.

L’annuncio arriva una ventina di giorni dopo che a fine luglio, il casinò ha siglato un accordo con Texas Hold’em Consulting che sarà suo partner nei prossimi 17 mesi e si occuperà dell’organizzazione dei tornei di poker presso la casa da gioco. Si tratta di una società francese, gestita da Apostolos Chantzis, che è stata scelta per vari motivi, tra cui la possibilità di attirare clientela francese. Inoltre, i cash games sono rimasti un’esclusiva del casinò che ha avrà a sua disposizione 4 settimane all’anno per organizzare tornei in collaborazione con altre aziende.

Va ricordato che nel 2015 il Casinò di Sanremo ha siglato un accordo con Tilt Events che ha previsto l’organizzazione di 16 tornei entro due anni, tra cui il WPT National. Tuttavia, dopo la scadenza, il contratto non è stato più rinnovato.

La nuova offerta di gioco è importante sia per l’azienda che per la città e il Comune. Grazie ai tornei di poker organizzati presso la casa da gioco, aumenterà la presenza dei giocatori e dei loro accompagnatori che avrà a sua volta un impatto positivo per il turismo e il commercio nella regione.

I nuovi appuntamenti si terranno nell’ambito delle TexaPoker Series (TPS). Il primo torneo settimanale, TPS Rebuy da 80€, è partito 9 agosto e si svolgerà il mercoledì. Inoltre, il primo dei 14 tornei che fanno parte del calendario TPS, ha avuto inizio il 12 agosto. Si tratta del TPS Bigstack da 200€ che si terrà anche il 19 agosto il 16 settembre, il 14 e il 28 ottobre, il 4 novembre e il 2 dicembre.

Inoltre il casinò sarà ospite del TPS Monsterstack da 250€, previsto per il 26 agosto e il 21 ottobre così come degli eventi TPS 300, TPS 500 e TPS 600 6Handed. Tra il 15 e il 17 dicembre si svolgerà il torneo con il più alto buy-in di 800€ – il TPS 800.

Secondo il Direttore Generale e il CDA del Caisnò i tornei permetteranno l’azienda a ricollocarsi nel mercato con la nuova offerta di gioco. Per rendere la loro proposta accattivante, la casa da gioco offre diversificai tornei ai giocatori italiani e europei che tornano nelle sale del casinò.

I dirigenti della casa da gioco credono che, il calendario permetterà ai players di programmare i propri viaggi e la loro partecipazione nei 14 eventi che si svolgeranno nell’arco di 5 mesi. Inoltre, la dirigenza ha dato il benvenuto ai pokeristi e ai visitatori, a cui hanno dedicato il novo programma e hanno ringraziato al team del Casinò per il suo impegno di riposizionare la casa da gioco nel mondo pokeristico.

Secondo i dati riportati da GiocoNews, a luglio gli introiti del casinò sono stati pari a 3,77 milioni di euro, in flessione del 8,97% su base annua. Il calo dei ricavi può attribuirsi al numero inferiore degli ingressi che hanno ammontato a 16.972 unità, il 10,9% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit