Microgaming inaugura un nuovo ufficio nell’Isola di Man

Il principale sviluppatore e fornitore di software e giochi da casinò Microgaming, ha annunciato in un comunicato stampa ieri di aver costruito una nuova sede centrale nell’Isola di Man, proprio accanto al suo ufficio esistente.

Secondo quanto riferito dal provider, la costruzione del nuovo ufficio è iniziata nell’aprile del 2015 e poco più di due anni dopo il 31 luglio 2017, l’edificio denominato Sixty Two, ha ufficialmente aperto le porte.

L’ufficio di 45.000 metri quadrati ha 5 piani e ospita 100 dipendenti. È dotato di un ponte cielo che unisce il nuovo edificio a quell’esistente, creando un campus per l’azienda. Oltre a ciò, anche l’ambiente dell’ufficio promuove una cultura di collaborazione e comunicazione. A questo proposito, nel edificio ci sono 16 sale da riunioni e uno dei piani rappresenta una zona comunale con una mensa e caffetteria, libreria e diverse attrezzature di divertimento. Un forte accento è posto sul benessere del personale – l’impianto offre una palestra e studio per lezioni di fitness.

Uno dei punti culminanti della zona di accoglienza è un periscopio attraverso il quale i visitatori possono godere di una vista a 360 gradi dell’isola.

Durante la costruzione, Microgaming ha lavorato a stretto contatto con BREEAMl’efficace gestione dell’energia e dei rifiuti, noto come il principale metodo di valutazione della sostenibilità per i progetti di pianificazione, le infrastrutture e gli edifici. In effetti, l’impianto è uno dei primi sull’isola ad aver ottenuto un rating Eccellente BREEAM.

Inoltre l’azienda si è impegnata fortemente di assicurare l’efficace gestione dell’energia e dei rifiuti e ha installato illuminazione intelligente che si oscura automaticamente per ridurre il consumo di elettricità. Inoltre, sono stati installati sistemi di monitoraggio della qualità dell’aria e della temperatura, nonché impianti centralizzati di riciclaggio su ogni piano.

John Coleman, Direttore Finanziario di Microgaming ha commentato che dopo un certo numero di anni di duro lavoro e impegno, è incredibilmente soddisfacente vedere Sixty Two aperto. Coleman ha inoltre detto che un gran quantità di tempo è stata dedicata per comprendere le esigenze e i desideri dei dipendenti per poter progettare poi l’edificio con loro in mente. Secondo il dirigente, tutte le parti coinvolte, tra cui il personale e i fornitori, dovrebbero essere incredibilmente orgogliosi di ciò che hanno compiuto.

Roger Raatgever, l’Amministratore Delegato di Microgaming ha aggiunto che è incredibile pensare che quando abbiamo istituito Microgaming sull’isola nel 2001, il personale era composto da 6 persone. Il CEO ha aggiunto che ora sono un campus nel cuore di Douglas, con due grandi uffici collegati da un ponte cielo, che era indispensabile per lui. Secondo Raatgever questo è un nuovo capitolo per Microgaming ed è incredibilmente orgoglioso di ciò che hanno realizzato.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit