Mustapha Kanit e Giuliano Bendinelli si qualificano al Day 2 del WSOP $10.000 No-Limit Hold’em MAIN EVENT – World Championship

Il numero uno nell’All Time Money List Italia Mustapha Kanit e Giuliano ‘giuli90’ Bendinelli hanno preso parte all’ultimo flight di qualificazione dell’evento clou in programma delle Wolrd Series of Poker, il $10.000 No-Limit Hold’em MAIN EVENT – World Championship. La buona notizia è che tutti e due i players italiani sono stati promossi al Day 2.

Al Day 1C hanno preso parte ben 4.262 entries che è il maggiore risultato in questo flight, almeno fin dal 2008. Insieme ai 795 iscrizioni al Day 1A e ai 2.164 partecipanti al Day 1B hanno creato un field massiccio di 7.211 entries. In confronto, solo in due edizioni precedenti delle WSOP, nel 2006 (8.773) e nel 2010 (7.319) il numero degli entries è stato superiore.

Rispettivamente, il montepremi che hanno accumulato i giocatori è enorme. Si tratta di 67.877.400$ che saranno distribuiti tra i migliori 1.084 giocatori, l’ultimo dei quali incasserà il premio minimo di 15.000$. Inoltre, il prossimo campione si aggiudicherà la prima moneta di 8,15 milioni di dollari e i giocatori che si qualificano al tavolo finale lasceranno il torneo con almeno 1 milione di dollari.

Al Day 1C hanno partecipato alcuni volti noti sulla scena delle WSOP, quale il campione e dieci volte vincitore di braccialetto d’oro Johnny Chan, che ha imbustato 120.600 chips. Anche Scotty Nguyen (108.400) e Phil Hellmuth (87.400), che hanno vinto il torneo nel 1998 e nel 1089, rispettivamente, hanno staccato un pass per la prossima fase del torneo.

Tra gli altri nomi noti troviamo quelli di Jason Mann (236.000), Adam Levy (220.700), Jason Mercier (28.500) e sua moglie Natasha, incinta di sei mesi, che ha imbustato 218.000 chips.

Il nostro connazionale Mustapha Kanit ha chiuso il Day 1C con 76.000 gettoni che lo hanno portato in 148esima posizione del chipcount della giornata. A poca distanza lo segue Giuliano Bendinelli (167°) con uno stack di 72.000 chips. A questa edizione delle WSOP Kanit ha incassato in due eventi per un totale di 14.201$. Il suo bankroll di vincite live attuale ammonta a 9.189.124$. Se Bendinelli riesce a entrare nella zona ITM, questo sarebbe il suo primo premio in denaro alle WSOP 2017.

Jerome Brion è stato il migliore giocatore in questo flight e ha raccolto lo stack impressionante di 248.000 gettoni ed è arrivato in testa al chipcount. Lo seguono Tyson Mao (242.800), Michael Pedley (240.900), un altro francese Rudy Sawa (238.600) e Carl Carodenuto (237.800).

Al termine di questo terzo flight è stato reso noto anche che un totale di 4.262 superstiti continuano la loro lotta per il titolo. Oltre a Kanit e Bendinelli ci sono alcuni giocatori azzurri, che si sono qualificati nei primi due flights del torneo. Il ‘Genio’ Sergio Castelluccio ha imbustato il migliore stack di 144.800 gettoni. Lo seguono gli azzurri Gianluca Trebbi (130.800), Brando Naspetti (111.300), Raffaello Locatelli (96.900), Davide Suriano (94.000), Max Pescatori (84.200), Alessandro Borsa (81.600), Andrea Vezzani (74.400), tra gli altri.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit