Dieci azzurri promossi al Day 2A del WSOP $10.000 No-Limit Hold’em MAIN EVENT – World Championship

Si è appena concluso il Day 1B dell’evento più atteso nel programma delle Wolrd Series of Poker- l’vento #73: $10.000 No-Limit Hold’em MAIN EVENT – World Championship. Il secondo flight di qualificazione ha attirato un enorme numero di giocatori, tra cui tre italiani. Loro si uniranno ad altri 7 connazionali che hanno preso parte al Day 1A e proseguono alla prossima fase del torneo.

Il Day 1A è partito Sabato alle 11 ora locale e ha visto numerosi giocatori schierarsi ai tavoli delle sale Amazon e Brasilia di Rio All-Suite Hotel & Casino. Al termine della registrazione tardiva dopo la pausa di cena, il loro numero è stato pari a 795 players.

Questo è stato il più grande field dal 2013 e ha visto tre ex campioni del Main Event parteciapre all’evento. Il campione in carica Qui Nguyen è riuscito a qualificarsi per la prossima fase del torneo e ha imbustato 96.700 chips. Anche il vincitore del 2014, lo svedese Martin Jacobson, ha staccato un pass per il Day 2A con i suoi 36.800 gettoni.Niente da fare per il campione del 2007 Jerry Yang che ha lasciato il torneo a mani vuote.

In effetti, un totale di 576 dei giocatori che si sono iscritti al Day 1A si sono qualificati al Day 2. Tra questi troviamo i nomi di alcuni players italiani. Qui di seguito il loro chipcount:

39°. Sergio Castelluccio – 144.800
54°. Gianluca Trebbi – 130.800
122°. Raffaello Locatelli – 96.900
214°. Andrea Vezzani – 74.400
301°. Giovanni Di Donato – 57.900
317°. Silvio Crisari – 55.900
462°. Mariano Cafagna – 32.800

Il giocatore danese con un bankroll di circa 1,1 milioni di dollari Morten Mortensen ha imbustato lo stack più grande di 276.000 chiops. Lui ha lasciato alle sue spalle il giocatore britannico Sam Grafton che ha accumulato 231.600 chips. Griffin Abel dagli Stati Uniti è stato il terzo dei promossi con 226.000 pezzi.

Se il filed di Day 1A è stato piuttosto grande, dobbiamo dire che il quello del Day 1B, composto di un totale di 2.164 entries, è stato così enorme, che Rio All-Suite Hotel & Casino ha dovuto accogliere i giocatori in ben tre sale – Amazon, Brasilia e Miranda. Si tratta del maggiore field in Day 1B di questo torneo negli ultimi sei anni. Finora il numero delle iscrizioni delle due flight ammonta a 2.959.

Il secondo flight, che ha preso il via Domenica alle 11 ora locale, si è appena concluso e sono stati annunciati i nomi dei 1.700 promossi al Day 2A. Tra questi troviamo tre azzurri:

98°. Davide Suriano – 94.000
102°. Jeff Lisandro – 90.200
115°. Max Pescatori – 84.200

Serge Chechin dalla Francia ha conquistato la prima posizione nel chipcount con il suo stack di 229.800 gettoni. Lo segono Brandon Meyers dagli Stati Uniti con 216.000 chips e il canadese Yisheng Cheng che ha imbustato 214.400 pezzi.

L’ultimo flight di qualificazione Day 1C, che di solito attira il maggior numero dei giocatori è previsto per oggi. Vediamo se anche questo Day 1 sarà in grado di superare i field degli ultimi anni.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit