Max Pescatori e Walter Treccarichi hanno chiuso WSOP $1.500 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better in sesta e nona posizione

Ernest Bohn ha vinto il braccialetto d’oro e la prima moneta di 173.228$ all’Evento #40: $1.500 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better, mentre i due giocatori italiani che hanno raggiunto l’ultima fase del torneo, Max Pescatori e Walter Treccarichi sono finiti in sesta e nona posizione, rispettivamente.

Oggi i 16 superstiti del torneo si sono schierati di nuovo per determinare il vincitore. Pescatori ha cominciato la giornata con 324.000 gettoni, mentre il player catanese Treccarichi aveva imbustato 285.000 chips.

Chip leader all’inizio della giornata è stato Steve Jelinek (481.000), seguito da Hal Rotholz (445.000) e Ted Forrest (416.000). Jelinek non è riuscito a mantenere la sua leadership nel corso della giornata e ha terminato la sua partecipazione in 11esima posizione per 9.150$, mentre Rotholz è arrivato terzo per 74.200$. Forrest si è accontentato dell’ottavo posto per cui ha incassato 15.245$.

Walter Treccarichi ha dovuto lasciare l’evento dopo che è stato eliminato in nona posizione. Il poker pro italiano ha portato a casa 11.704$. Questo è il suo terzo incasso alle WSOP 2017, dopo che è entrato nella zona dei premi al $565 No Limit Hold’em – The Colossus III (3.780$) e al $1.500 H.O.R.S.E. (4.911$). Il giocatore vanta un totale di 13 piazzamenti in tornei delle più prestigiose serie di poker del valore complessivo di 144.428$. Inoltre il suo bankroll già ammonta a 1,26 milioni di dollari, vinti in importanti tornei dal vivo.

Per quanto riguarda, l’altro azzurro arrivato al Final Day, Max Pescatori, il pirata italiano è stato eliminato proprio dopo che è tornato dalla pausa di cena. Il giocatore ha messo in gioco tutti i suoi 45.000 chips nella mano che è risultata di essere ultima per lui in questo evento. Così, il milanese è arrivato sesto nella classifica finale e ha incassato 27.275$. Commentando il suo risultato sul suo profilo Twitter, Pescatori ha detto che gli fa sentire meglio se pensa che dal 2015 questo è il suo 11esimo piazzamento nel top 9 alle WSOP.

Parlando di statistiche, questo è stato il 71° incasso di Pescatori alle WSOP. Nel 2015 il giocatore ha vinto il suo quarto braccialetto d’oro nelle serie per aver trionfato all’evento #41 $10.000 Seven Card Stud Hi-Low Split-8 or Better Championship, portando a casa 292.158$. Il bankroll attuale del Pirata ha raggiunto 4,44 milioni di dollari e per questo risultato hanno contribuito i suoi ultimi 6 incassi alle WSOP quest’anno.

Come menzionato sopra, Ernest Bohn dagli Stati Uniti è il campione dell’Evento #40. Il suo runner-up William Kohler ha aggiunto 107.063$ al suo bankroll. Qui di seguito il top 10 del payout:

1. Ernest Bohn – 173.228$
2. William Kohler – 107.063$
3. Hal Rotholz – 74.200$
4. Tim Finne – 52.272$
5. Justin Bonomo – 37.441$
6. Max Pescatori – 27.275$
7. Shannon Petluck – 20.214$
8. Ted Forrest – 15.245$
9. Walter Treccarichi – 11.704$
10. Don Zewin – 11.704$

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit