Dario Sammartino chiude WSOP $10.000 No Limit 2-7 Lowball Draw Championship in nona posizione

Il popolare giocatore di poker italiano Dario Sammartino ha aggiunto un altro incasso dalle WSOP al suo bankroll di più di 6,4 milioni di dollari. Il giocatore è arrivato a un passo dal tavolo finale dell’evento #22 $10.000 No Limit 2-7 Lowball Draw Championship e ha portato a casa 19.187$ per la sua nona posizione.

I torneo con l’alto buy-in di 10.000$ ha attirato 92 entries, di cui 67 giocatori unici e 25 re-entry, che hanno lottato per una parte del prize pool di 864.800$. I primi 14 posti nella classifica finale entrano nella zona in the money del torneo. Oltre all’ambito braccialetto d’oro il vincitore si aggiudicherà la prima moneta di 256.610$ che rende il torneo ancora più entusiasmante.

Alla fine del Day 1 sono rimasti 30 giocatori, guidati da Jonathan ‘Pearljammer’ Turner (367,300) e Mike Leah (361.500). Il nostro connazionale Dario Sammartino ha imbustato 95.300 gettoni e si è assicurato un posto tra gli altri nomi noti che hanno ottenuto un pass per il Day 2, tra cui John Monnette (265.400), Shaun Deeb (230,700), Phil Galfond (223.100), Mike Watson (218.600), Nick Schulman (186.000), Mike Gorodinsky (109.000) esse Martin (105.900) e Paul Volpe (97.700).

Il Day 2 del torneo si è concluso dopo 10 livelli di gioco e solo 8 giocatori proseguono alla fase finale. Il giocatore della giornata è stato il poker pro statunitense John Monnette. Il due volte vincitore di bracciletto d’oro è arrivato in testa al chipcont dopo aver iniziato il gioco con il decimo stack. Nel corso della giornata Monnette è riuscito a conquistare la migliore posizione, aumentando il proprio chipcount. Il player ha chiuso la giornata con 1.051.000 gettoni.

Dario Sammartino si è arreso dopo aver subito un colpo da Paul Volpe proprio prima della formazione del tavolo finale. Quest’ultimo ha rilanciato a 26.000 e il napoletano ha three-bet- shovato dal bottone con 87.000 gettoni. Volpe a chiamato. Sammartino ha cambiato carta e ha mostrato [9x][6x][5x][3x] contro [8x][7x][6x][4x][3x] del suo avversario. Il nostro connazionale ha dovuto lasciare il torneo con il premio di 19.187$.

Questo è stato il 20esimo incasso di Sammartino alle WSOP. Compresa questa somma il bankroll del player nei tornei delle serie ammonta a ben 2.327.676$. In confronto, Max Pescatori che vanta 67 piazzamenti in tornei delle WSOP ha guadagnato 2.459.808$ e il numero uno nell’All Time Money List Italia Mustapha Kanit ha incassato in 9 eventi WSOP per 601.121$.

Monnette ha lasciato alle sue spalle Darren Elias (637.500), a una disanza di 413.500 chips. Lo segue Mike Leah con 618.500 gettoni. Qui di seguito il chipcount del torneo prima del tavolo finale:

1. John Monnette – 1.051.000
2. Darren Elias – 637.500
3. Mike Leah – 618.500
4. Mike Gorodinsky – 591.000
5. Xavier Kyablue – 484.500
6. Per Hildebrand – 474.500
7. James Chen – 428.000
8. Paul Volpe – 315.000

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit