I ricavi di Yggdrasil Gaming balzano del 134% nel primo trimestre del 2017

Lo sviluppatore e fornitore di giochi di giochi d’azzardo online Yggdrasil Gaming ha pubblicato la sua relazione per il primo trimestre del 2017. Il periodo è stato segnato da una continua crescita dei ricavi che durante il periodo in esame sono balzati del 134% su base annua e hanno raggiunto 33,3 milioni di corone svedesi.

Durante i primi tre mesi dell’anno l’EBITDA della società è passato da 7,9 milioni di corone svedesi nel 2016 a 13,3 milioni di corone svedesi. Il margine EBITDA si è attestato al 40%. Una tendenza positiva è stata osservata anche per quanto riguarda l’EBIT che da 5,5 milioni di corone svedesi nel primo trimestre dell’anno scorso ha raggiunto 10,7 milioni di corone svedesi durante il periodo in esame.

Inoltre, secondo quanto riferito dal fornitore, il numero delle transazioni ha toccato 701 milioni, in crescita del 121% su base annua. In aggiunta, la divisione mobile ha rappresentato il 52,3% del totale delle vincite lorde dal gioco.

Il periodo è stato segnato da alcuni momenti salienti evidenziati nella relazione. Nel mese di gennaio il provider ha rafforzato la sua alta dirigenza con la nomina di Andrew Pegler come Chief Commercial Officer Gibraltar e la promozione di Krzysztof Opałka come Chief Product Officer. La Gibilterra è una giurisdizione di particolare interesse per la società che ha già siglato 4 accordi con operatori di gioco con sede nell’isola.

A febbraio la società ha lanciato l’iniziativa Yggdrasil Dragons che permette al fornitore di entrare in partenerships di reciproco vantaggio con altri imprenditori.

Ancora a gennaio è stata diffusa la notizia che lo sviluppatore intende entrare nel mercato del gioco d’azzardo italiano e a marzo ha annunciato che avrebbe lanciato i suoi titoli con i marchi di GVC Holdings – bwin e Gioco Digitale. L’avvio è previsto per il secondo trimestre del 2017.

Difatti, durante il periodo in esame Yggdrasil ha siglato 10 nuovi accordi di fornitura con diversi operatori, uno dei quali è stato William Hill. Alla fine di gennaio Il colosso britannico ha comunicato di aver rafforzato la propria offerta con i giochi del fornitore.

Inoltre, lo sviluppatore ha ottenuto il riconoscimento Innovatore dell’anno agli IGA e si è presentato all’ICE con uno stand spettacolare. Sempre nel corso dei primi tre mesi del 2017 Yggdrasil ha lanciato il suo sistema di gioco Fusion Realms, così come i nuovi titoli Beauty & the Beast, Alchymedes e Chibeasties 2.

L’amministratore delegato di Yggdrasil Gaming Fredrik Elmqvist ha commentato che nonostante gli elevati standard che hanno stabilito, il 2017 è partito con un incredibilmente impegnativo e produttivo primo trimestre.

Secondo il dirigente con la corretta struttura attuale e stimolando la crescita nei nuovi mercati, è fondamentale che Yggdrasil continui a perturbare il settore e cercare innovazioni con un impatto commerciale. Signor Elmqvist ha detto inoltre che Yggdrasil è leader del mercato per quanto riguarda gli strumenti promozionali in-game, ma continua a investire nello sviluppo di tali e simili prodotti per poter rimanere davanti i propri concorrenti.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit