Oggi è il quinto compleanno dell’Eurojackpot

Oggi, 6 aprile 2017 l’Eurojackpot compie 5 anni, comunica il colosso di gioco d’azzardo Sisal. In quella data nel 2012 il gioco con un unico montepremi in Europa è arrivato anche in Italia. Il nostro paese si è unito ad altri 16 paesi del Vecchio continente per dare vita alla grande sfida per la conquista del jackpot europeo.

Si tratta di un gioco in cui partecipano 17 paesi europei, tra cui Olanda, Germania, Finalndia, Slovenia, Spagna, Isanda, Lituania, Svezia, Ungheria e altri. Tutti danno la possibilità ai giocatori di partecipare alla gara per la conquista di un grande jackpot milionario.

Il giocatore va in ricevitoria o sul sito dedicato e punta 2€ su 5 numeri su 20 e anche su 2 Euronumeri su 10. Ogni venerdì, alle 20:30 vengono estratti i numeri vincenti e il gioco premia con 12 categorie di vincita. Il montepremi parte sempre da 10 milioni di euro e cresce ad ogni estrazione.

L’Eurojackpot è piuttosto giovane in Italia, tuttavia ha già acquisito una certa popolarità tra i giocatori italiani grazie al suo spirito internazionale, alla semplicità del gioco, alla sua immagine moderna e ultimo e non meno importante, agli alti livelli dei jackpot.

Sisal riferisce alcuni dati interessanti relativi al gioco, che dal suo lancio ha visto un totale di 263 estrazioni in cui sono stati assegnati 42 jackpot milionari, il che significa che un jackpot è stato vinto ogni 6 concorsi. Il totale dei premi vinti è pari a 3 miliardi di euro.

In Germania sono stati assegnati 20 jackpot, in Finalndia 10, in Danimarca 3, in Slovenia 2, mentre nel nostro paese, così come in Croazia, Norvegia, Spagna, Repubblica Ceca, Olanda e Ungheria, è stato vinto un solo montepremi. Infatti, il primo jackpot italiano è stato pari a 15.541.392€ ed è stato vinto il 16 agosto 2013 a Carate Brianza.

Nel corso degli ultimi 5 anni, in Italia il totale delle vincite dall’Eurojackpot sono state pari a 121 milioni di euro. Secondo quanto riferito da Sisal, la raccolta dal gioco è distribuita equamente in tutto il paese: il Nord Ovest ha generato il 28% della raccolta, Il Nord Est – 22%, l’Italia Centrale – 23% e l’Italia del Sud e le isole – 27%. La Lombardia a visto l’assegnazione della maggior parte delle vincite. La seguono il Veneto e la Campania.

Inoltre, l’operatore mette in evidenza alcuni dati relativi alle abitudini dei consumatori italiani. Con l’avvicinarsi dell’estrazione aumenta anche il numero delle giocate. Infatti, tra il giovedì e il venerdì 7 giocatori su 10 fanno le loro puntate e il giorno dell’estrazione registra il 50% delle giocate. Per di più, le scommesse vengono effettuate soprattutto nella fascia oraria tra le 17 e le 19, quando i giocatori escono da lavoro. Questa percentuale cresce al 32% il venerdì.

La maggior parte dei giocatori (6 su 10) preferiscono giocare con i propri numeri fortunati, mentre la parte restante gioca con numeri casuali. La scheda a 5 pannelli è quella che porta più fortuna agli italiani e proprio con essa è stato vinto il jackpot nel 2013. Il mese di maggio è il migliore periodo in qui giocare, in quanto allora vengono assegnati più premi.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit