Massimo De Mario punta su se stesso vincente al PokerStars Championship Panama

All’inizio dell’anno abbiamo seguito con attenzione la prestazione dei nostri connazionali a uno dei festival di poker più attesi per la comunità del poker – PokerStars Championship Bahamas. Come al solito il Main Event ha destato tanta interesse non solo per la prima moneta di 480.000$ prevista per il vincitore, ma anche perché alcuni giocatori italiani si sono iscritti al torneo. Un solo azzurro, però, si è qualificato al Day 4 del Main Event. Si tratta di Massimo De Mario, il cui nome è entrato nella storia dopo che è arrivato 22° per 24.640$.

Quando chiamiamo il 20enne giocatore di poker ‘azzurro’ non siamo abbastanza precisi. Infatti, il player è nato e vive in Germania ma si sente italiano poiché i suoi genitori provengono dalla Puglia. Pertanto ci riferiamo al player come ad un nostro connazionale.

Si era qualificato al torneo grazie a un PokerStars Spin & Go qualifier da 10$ ed é riuscito a fare una vera e propria deep run, lasciando alle sue spalle nomi noti, quale Mustapha Kanit che è rimasto fuori dalla zona ITM.

Perché raccontiamo tutto questo quasi due mesi dopo la manifestazione? Ieri, sul sito della società proprietaria della poker room PokerStars è stato menzionato di nuovo il nome di Massimo De Mario. Questa volta la notizia riguarda la partecipazione del giovane tedesco di origine italiana al Main Event del PokerStars Championship Panama che si terrà dal 14 al 20 marzo. Il giocatore si è qualificato grazie a un satellite in questa edizione del Championship.

Risulta che Massimo De Mario ha puntato 50$ su se stesso vincente a 350 a 1 e altri 50$ sul fatto che possa entrare nel Top 10 dell’evento a 34 a 1 sul sito di scommesse sportive dello sponsor – BetStars. Così, se vince il torneo aggiungerà 19.000$ alla sua prima moneta. Per di più, non è stato l’unico ad aver effettuato una tale puntata. Altri giocatori hanno pure puntato su una vittoria di De Mario.

Massimo ha detto che ha scommesso su se stesso, perché pensa davvero di poter andare lontano a Panama se gioca bene. Il giocatore ha aggiunto che ha acquisito tanta esperienza su PokerStars Championship Bahamas e ha visto che può competere con i migliori giocatori.

Il player ha commentato inoltre, che gli piace questa parte del gioco del poker, perché si viaggia molto e si può vedere il mondo. Ha detto che se non fosse andato per giocare a Panama, avrebbe visitato la spiaggia e avrebbe esplorato la città.

Dopo il PokerStars Championship Panama De Mario cercherà di qualificarsi per la tappa del festival che si terrà a Monte Carlo dal 25 Aprile al 5 maggio e per il PokerStars Championship Barcelona che avrà luogo dal 15 al 27 agosto. Sta inoltre cercando di ottenere un pass per la tappa del Championship a Sochi tra il 20 e il 31 maggio.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit