NOVOMATIC Group prepara un’offerta pubblica iniziale valutata a 6 miliardi di euro

La settimana scorsa nei media internazionali è stata diffusa la notizia che i proprietari privati del colosso di gioco d’azzardo con sede in Austria NOVOMATIC Group stanno attualmente lavorando con la banca di investimenti australiana, Macquari, una Gruppo che offre servizi finanziari diversificati per la gestione di fondi di investimento. Nella qualità di un consigliere finanziario quest’ultimo preparerà un’offerta pubblica iniziale che valuterà NOVOMAITC a più di 6 miliardi di euro, hanno detto tre fonti affidabili.

Secondo quanto riferito da Reuters la società sta cercando di quotare circa il 20-30% delle sue azioni. La quotazione probabilmente avverrà nella seconda metà dell’anno a Londra. Tuttavia, anche Francoforte rimane un’opzione, secondo quanto riferito dai fonti.

Come menzionato sopra, la banca di investimenti austriaca si presenterà come un IPO adviser (consigliere della società in materia dell’offerta pubblica iniziale) e aiuterà il gruppo a selezionare diverse banche che gestiranno la prevista quotazione in qualità di coordinatori globali. Le decisioni sull’aggiunta dei mandati probabilmente saranno prese a fine mese.

Le due parti interessati Macquarie e NOVOMATIC hanno rifiutato di commentare le voci, tuttavia secondo alcuni fonti, un rappresentante del Gruppo ha detto che anche se la società ottiene un finanziamento tramite obbligazioni societarie da molti anni e periodicamente considera ulteriori finanziamenti, ‘non ci sono decisioni concrete per ulteriori progetti di finanziamento’.

Nel mese di settembre del 2016, NOVOMATIC ha emesso un’obbligazione societaria del valore di 500 milioni di euro (dimensione benchmark) con un termine di 7 anni e una cedola del 1,625% p.a..

La valutazione di più di 6 miliardi di euro, renderebbe l’offerta pubblica iniziale una delle più grandi IPO di sempre di una società austriaca. Per essere più precisi, finora le seguenti sostanziali offerti sono state presentate: nel 2000 Telekom Austria ha fatto un’offerta pubblica iniziale di 1,2 miliardi di euro, nel 2005 Raiffeisen Bank International ha alzato un’offerta di 1,1 miliardi di euro e nel 2007 Strabag ha fatto un IPO per 1,2 miliardi di euro.

NOVOMATIC Group è un colosso di gioco d’azzardo, proprietà della famiglia del miliardario Johann Graf, specializzato nellla produzione di slot machine e altri soluzioni e tecnologie di gioco. Inoltre la società che ha controllate in 50 paesi, tra cui l’Italia, e gestisce un certo numero di casinò, così come una rete di centri scommesse.

Nel mese di febbraio, il Gruppo ha annunciato che secondo calcoli preliminari, nel 2016 ha registrato ricavi aggregati di più di 4 miliardi di euro, per la prima volta nella sua storia. Inoltre l’amministratore delegato della società Harald Neumann ha commentato che secondo i risultati preliminari NOVOMATIC AG è riuscito a superare i ricavi record registrati nel 2015 (2,3 miliardi di euro), del 10%. Il dirigente ha aggiunto inoltre, che nel 2017 la società si focalizzerà nella sua espansione in Asia, Australia, America del Sud e negli Stati Uniti.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit