Paddy Power Betfair rende pubblici i risultati preliminari del 2016

La società di gioco d’azzardo Paddy Power Betfair plc, risultato dalla fusione di Paddy Power plc e Betfair Group plc avvenuta il 2 febbraio 2016, ha pubblicato ieri i suoi risultati preliminari relativi alla performance del gruppo per l’esercizio, chiuso in data 31 dicembre 2016. Secondo quanto riportato, durante il periodo in esame l’operatore ha registrato una crescita di tutti gli indicatori chiave.

Nel comunicato stampa pubblicato ieri è stato precisato che per scopi statutari il Gruppo ha registrato una perdita di 5,7 milioni di sterline che è dovuta sopratutto alle spese relative alla fusione. Inoltre, è stato specificato che i risultati statutari rappresentano solo il contributo del business Betfair dalla data di completamento di fusione. Di conseguenza, i risultati annunciati sono pro-forma e rappresentano meglio la performance del Gruppo. come se Paddy Power e Betfair erano sempre state unite.

In primo luogo, nel 2016 Paddy Power Betfair plc ha generato un gettito di 1.551 milioni di sterline, in aumento del 18%, rispetto ai 1.318 milioni di sterline registrati nell’anno precedente. In aggiunta, l’EBITDA della società è cresciuto del 35% su base annua da 296 milioni di sterline nel 2015 a 400 milioni di sterline durante il periodo in esame.

L’utile operativo e l’utile per azione sono entrambi cresciuti del 44% e ammontano, rispettivamente a 300 milioni di sterline e 331p per azione. Il dividendo finale di 113p per azione, ha risultato in un dividendo complessivo per l’anno di 165p per azione.

Il Gruppo ha osservato un aumento del 25% della raccolta dallo sportsbook che durante il periodo in esame è stata pari a 9,89 miliardi di sterline, rispetto ai 7,99 miliardi generati nel 2015. Le entrate dalle scommesse sportive della società sono state pari a 1.198 milioni di sterline (+19% su base annua) e i ricavi da gioco hanno ammontato a 353 milioni di sterline (+14%).

L’amministratore delegato di Paddy Power Betfair, Breon Corcoran, ha commentato i risultati pro-forma della società, dicendo che il 2016 è stato un anno di trasformazione per il Gruppo, in cui è stata completata una gran parte dell’integrazione delle attività, prima e più efficientemente del previsto. Secondo il dirigente l’integrazione delle piattaforme tecnologiche è sulla buona strada e i loro clienti già vedono alcuni dei suoi vantaggi, tra cui i nuovi mercati e le quote migliori.

Inoltre, signor Corcoran ha detto che la società segue la propria strategia a doppio marchio e offre i propri servizi in varie parti del mercato con diverse proposte di valore. In conclusione, l’amministratore ha commentato che hanno creato un business di notevole scala che è più forte rispetto alle singole aziende. Alla fine, ha espresso la fiducia che il Gruppo è in buona posizione per realizzare una sostanziale e redditizia crescita.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit