Sergio Castelluccio trionfa al €1.200 WPT National Brussels Main Event

Questo fine settimana è stato segnato da una vittoria italiana sulla scena del poker internazionale. Il nostro Sergio Castelluccio ha trionfato per la prima volta nella sua carriera in un evento del circuito WPT. Il campano è emerso vincitore al €1.200 WPT National Brussels Main Event e si è aggiudicato la prima moneta di 105.000€.

Il festival bwin.be WPT National Brussels si svolge dal 21 al 28 febbraio presso Grand Casino Brussels Viage e il suo programma comprende vari eventi di poker di diverso tipo. La sede ospite è un famoso complesso di casinò che offre numerose soluzioni di intrattenimento, tra cui 375 slot machine, 29 giochi da tavolo e la più grande sala da poker in Belgio con posti per 100 giocatori.

Il Main Event è partito il 25 febbraio con due flight di qualificazione. Oltre al futuro vincitore, ai tavoli del casinò abbiamo visto il siciliano Giacomo Fundarò, noto per la sua vittoria al Main Event del WPT Mazagan nel 2012 per cui ha aveva incassato 166.704$. Il torneo ha attirato un totale di 489 entries, che hanno pagato il buy-in di 1.200€ e hanno così creato un montepremi di oltre 487.000€.

Ancor dall’inizio del torneo, nel Day 1A Castelluccio si è trovato tra i primi nel chipcount e si è mantenuto in top 5 anche nel Day 2 dell’evento. Ha raggiunto il tavolo finale a nove quarto in chips e dopo la seconda pausa è stato secondo dietro il ceco Michal Mrakeš. Inoltre, il Final Table, che è durato circa 10 ore, ha messo in palio un totale di 337.710€.

Quando sono rimasti 4 giocatori left, Sergio era rimasto un po’ short stack. Tuttavia, un colpo contro il bulgaro Popov gli ha assicurato un grosso piatto, grazie al quale è arrivato in testa al chipcount. Il prossimo a lasciare il tavolo finale è stato Mrakeš, eliminato da Dimitrios Kalaroutis.

Si è arrivato così all’heads-up finale tra Kalaroutis e Castelluccio, in cui il greco all’inizio aveva un vantaggio di 2,4 milioni di chips sul nostro connazionale. Sergio Castelluccio è un giocatore che ha una vasta esperienza in tornei nazionali e internazionali e vanta più di 2 milioni di dollari di vincite, ottenuti dal vivo. Da segnare il suo primo premio di 200.000€ al Main Event dell’IPT a Sanremo; il quarto posto al Main Event all’EPT 8 a Monte Carlo nel 2012, per cui ha incassato 400.000€ е la prima moneta di 114.100€ al WSOP Circuit presso Casinò Campione d’Italia nel 2015.

L’esperienza dell’italiano è ovviamente molto più grande rispetto a quella del greco, che fino alla partita di ieri aveva accumulato un bankroll di poco più di 100.000$. Questo fatto ha peso le bilancia e alla fine, dopo circa 90 minuti di gioco, Castelluccio ha trionfato all’evento, aggiudicandosi la prima moneta di 105.000€ e un ticket del valore 3.300€ per il WPT Global. Il suo runner-up ha portato a casa 73.515€.

Qui sotto il payout del tavolo finale:

1. Sergio Castelluccio – 105.000€
2. Dimitrios Kalaroutis – 73.515€
3. Michal Mrakeš – 46.220€
4. Slaven Popov – 34.500€
5. Osman Ihlamur – 26.140€
6. Victor Choupeaux – 21.025€
7. José Astima – 17.430€
8. Koen Lauwereys – 13.880€
9. Matthew Roberts – 10.500€

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit