Un nuovo casinò terrestre britannico apre le porte a Leeds

Victoria Gate Casino ha aperto le porte nella città britannica di Leeds giovedì 26 gennaio. La cerimonia del taglio del nastro ha visto i funzionari della città, le celebrità appositamente invitati, i giocatori di casinò ferventi e gli spettatori curiosi che si sono riuniti per celebrare il lancio del terzo maggiore casinò del Regno Unito e il più grande nella parte settentrionale del paese.

Con un’area di oltre 50.000 piedi quadrati, Victoria Gate Casino sembra di avere qualcosina per tutti. La casa da giocò dispone di 24 tavoli da gioco, offrendo ai giocatori la possibilità di giocare ad alcuni dei giochi da tavolo più popolari, tra cui roulette, blackjack e poker, 140 slot machine e le opzioni di scommesse sportive, tra molti altri.

Il casinò è gestito da Global Gaming Ventures (GGV), che è stato fondato nel 2010 come una società di gioco d’azzardo online, concessionaria della UK Gambling Commission. La società ha ottenuto una licenza per lo sviluppo e la gestione di un ‘grande casinò’ da parte del Comune di Leeds nel 2013.

Come parte del suo accordo con le autorità cittadine, GGV deve pagare l’importo di 450.000£ all’anno o il 4% delle sue entrate nette da gioco per l’intero anno alla città. Il suo casinò ha bisogno di assumere in modo permanente e a tempo pieno, almeno 205 addetti, di cui il 90% dovrebbero essere residenti della Regione City of Leeds.

GGV ha investito l’importo totale di 30 milioni di sterline nel suo progetto. Così, il casinò lanciato di recente è diventato il terzo più grande sul territorio del Regno Unito.

Victoria Gate Casino fa parte di un programma più ampio introdotto dal governo del Regno Unito per la creazione di grandi casinò in otto aree designate in tutto il paese. Qui è anche interessante notare che il casinò lanciato di recente fa parte del progetto di sviluppo delle strutture di vendita al dettaglio di 165 milioni sterline di Victoria Gate, nel cuore di Leeds.

Il Regno Unito ha accolto l’ultimo rappresentante della sua industria del gioco d’azzardo terrestre in un momento in cui il mercato dei giochi e delle scommesse del paese gode di una crescita esponenziale, attribuita soprattutto alla maggiore attività dell’iGaming. L’importo di 13,6 miliardi di sterline di ricavi lordi dal gioco è stato generato nel corso dei dodici mesi chiusi in data 31 marzo 2016, come riferito dalla UK Gambling Commission, in aumento dai 11,3 miliardi di sterline registrati nello stesso periodo dell’anno precedente.

I ricavi lordi da gioco d’azzardo dei casinò terrestri hanno segnato un calo a 998,08 milioni di sterline rispetto ai 1,2 miliardi di sterline generati un anno prima. Tuttavia, i ricavi lordi dai servizi di iGaming sono raddoppiati a 4,468 miliardi di sterline durante il periodo in esame.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit