Mathias Jordi comanda i nove finalisti dell’Italian Poker Open 23

L’edizione 23 dell’Italian Poker Open sta per concludersi dopo una settimana piena di poker action. Stasera sapremo il nome del vincitore del Main Event, il cui Final Day parte oggi alle 13:00. Al comando dei sopravvissuti è Mathias Jordi che partirà con uno sostanziale stack di 18.320.000 gettoni che rappresenta il 25% del totale del chips in gioco.

Lo seguono Belgacem Aduri con 13.700.000 gettoni e il regolare del Casinò Campione francese Antoine Profit con 10.890.000 chips. Il primo italiano che ha trovato un posto al tavolo finale è Nicola D’Anselmo con lo quarto stack di 8.740.000. La famosa giocatrice italiana Francesca Pacini (foto) è arrivata in ottava posizione nel chip count con 4.270.000 chips.

Gli altri finalisti che torneranno oggi ai tavoli del Casinò Campione d’Italia a contendersi il titolo sono: Piesiewicz Bartosz (7.415.000), Ye Lizheng (6.210.000), Kasami Sherif (4.920.000), Mario Stauffer (2.370.000).

L’evento ha attirato un totale di 1.937 entries che hanno generato un montepremi di 939.445€, di cui 566.795€ saranno ripartiti tra i primi nove finalisti stasera. Inoltre, altri 141 giocatori hanno già ottenuto una parte del prize pool, con un premio minimo di 1.250€. Il vincitore si aggiudicherà la prima moneta di 200.000€.

Al Day 1A hanno preso parte 865 iscrizioni di cui 242 giocatori si sono qualificati al Day 2. Il loro chip leader è stato Vittorio Londoni (427.800), che è arrivato 129° per un premio di 1.250€. Il secondo flight ha fatto registrare 1.072 entries di cui 314 hanno ottenuto un pass per il Day 2. Il loro chip leader è stato Jonathan Genovesi (477.800), però successivamente non è riuscito ad arrivare ai premi. Alla fine del Day 2 sono rimasti 80 player, guidati da Marek Tatar (11°) con uno stack di 2.960.000. Lui ha chiuso il Day 3 a un passo dal tavolo finale per 9.300€.

Un grande interesse ha destato anche l’IPO Master, con un buy-in di 1.100€. Al suo satellite si sono iscritti 305 entries, di cui 33 hanno ottenuto un pass per il torneo principale. Un totale di 133 iscrizioni hanno preso parte all’evento e hanno generato un montepremi di 129.010€ e si sono contesi la prima moneta di 28.640€. Alla fine del Day 2 che si è tenuto ieri sera, sono rimasti 12 giocatori, guidati dal francese Kalidou Sow (490.000). Tra i finalisti è arrivato anche Andrea Benelli (263.000). Il Day 3 dell’IPO Master parte oggi alle 13:00.

Il Side Event Freezeout, che si è giocato durante il fine settimana ha attirato 231 entries che hanno giocato per una parte del prize pool di 61.000€. Alla fine Claudio Pollin ha trionfato, ottenendo la prima moneta da 11.000€. Nell’heads-up finale lui ha sconfitto Denis Scjianic.

Angelo Benedetto ha trionfato al PLO 6 Max, con un ingresso da 300€ e si è aggiudicato la prima moneta di 2.227€. Ai gradini più bassi del podio sono arrivati Diego Carota (2°) e Matteo Crapanzano (3°).

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit