Okada Manila è sulla buona strada per l’apertura di dicembre

I lavori di costruzione della Fase 1 di Okada Manila, un resort integrato di 2,4 miliardi di dollari situato nella capitale delle Filippine, è in fase di completamento, ha detto venerdì il capogruppo Universal Entertainment Corp. in una presentazione alla Borsa di Tokyo. I primi impianti del complesso apriranno le porte alla fine del prossimo mese, anche se nessuna data specifica è stata annunciata.

Il mese scorso, il capo di PACGOR Andrea Domingo ha detto in un’intervista a Reuters che la Fase 1 del complesso di lusso sarà probabilmente lanciata il 21 dicembre. PAGCOR è noto per essere il regolatore del gioco d’azzardo delle Filippine.

La prima fase del costoso ed espansivo progetto comprende un hotel, escluse le camere per gli ospiti VIP, le multiple opzioni di alimenti e bevande, il casinò e diverse attrazioni per i clienti non-gambling. L’apertura iniziale coprirà 22 ettari di terra, ossia la metà di tutta la zona che sarà occupata dal complesso.

Qui è anche importante notare che Okada Manila fa parte dell’Entertainment City di Manila, un complesso multimiliardario, situato nel cuore della capitale filippina. Tra gli altri, Entertainment City avrà quattro complessi di hotel e casinò integrati. Due di questi – Solaire Resort e Casino and City of Dreams Manila – hanno già aperto le porte ai visitatori. Okada Manila sarà il terzo complesso ad essere lanciato come parte della progetto su larga scala di Entertainment City. Resorts World Bayshore, il quarto tale complesso, dovrebbe essere completato nel 2018.

Okada Manila, originariamente promosso come Manila Bay Resorts, ha prima dovuto aprire le porte nel marzo del 2015. Tuttavia, gli sviluppatori hanno chiesto una proroga del termine da PAGCOR e hanno ottenuto una tale proroga a giugno dello stesso anno. Di conseguenza, il completamento del resort è stato completato alla fine del 2016.

All’inizio di quest’anno, è stato riferito che il complesso può essere completato e pre-inaugurato nel mese di novembre ma, come Universal Entertainment e la sua controllata filippina Tiger Resort, Leisure and Entertainment Inc. hanno detto il mese scorso, le condizioni meteorologiche sfavorevoli avevano ostacolato la costruzione.

Universal Entertainment ha anche sottolineato nella presentazione di venerdì che era riuscito a raccogliere 400 milioni di dollari per completare la costruzione e per essere in grado di aprire il complesso entro la fine dell’anno. I fondi sono stati raccolti tramite il collocamento privato di cambiali di serie 2 ad un tasso annuo dell’8,5%.

Universal Entertainment è di proprietà del magnate giapponese Kazuo Okada ed è specializzata nella produzione e fornitura di pachinko, giochi arcade e altri prodotti per il settore di gioco.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit