Il segmento delle scommesse sportive registra una raccolta record di 817,8 milioni di euro in ottobre

Sono stati pubblicati i risultati mensili, relativi al betting italiano e le quote degli operatori nel settore. L’agenzia giornalistica AGIMEG ha riportato che le scommesse sportive hanno registrato una raccolta record di 817,8 milioni di euro nel mese di ottobre dell’anno in corso.

Per quanto riguarda la spesa complessiva nel segmento, l’agenzia ha osservato una forte crescita del 167,9% su base annua. In ottobre del 2016 è stata pari a 107,7 milioni di euro rispetto ai 40,2 milioni di euro registrati nello stesso mese del 2015. Per di più, il totale della spesa registrata nei primi otto mesi dell’anno in corso, ha superato la spesa complessiva dell’intero anno 2015.

Durante il periodo in esame, Bet365 ha dominato il mercato delle scommesse sportive italiano con una raccolta di 137,1 milioni di euro. Il gruppo Snai-Cogetech ha generato una raccolta di 101,3 milioni di euro, seguito da Eurobet con 92,2 milioni di euro, Lottomatica con 77,1 milioni di euro, Sisal con 75,2 milioni di euro e Goldbet con 63 milioni di euro.

Un’ottima performance è stata osservata nel segmento delle scommesse online In ottobre, è stata registrata una raccolta complessiva di 410,4 milioni di euro in puntate online. In aggiunta, la spesa nel settore è stata raddoppiata dai 19 milioni registrati nell’ottobre del 2015 a 37,4 milioni di euro nello stesso periodo del 2016.

Bet365 è il leader nel settore con la sua raccolta di 137,1 milioni di euro che rappresenta una quota del 33% del mercato. Nonostante questo risultato, è stato osservato un calo della quota dell’operatore del 35% rispetto al mese di settembre.

Eurobet detiene la seconda quota del mercato delle scommesse online, con la sua raccolta di 38,2 milioni di euro, seguito da Sisal con 29,5 milioni di euro, e Snai con 27,9 milioni di euro. L’operatore britannico William Hill ha registrato 26,5 milioni di euro, e Lottomatica – 22,3 milioni di euro.

Il segmento delle scommesse nella rete fisica ha segnato una raccolta di 407,2 milioni di euro, che e quasi lo stesso importo come quello della raccolta online. Il gruppo di gioco d’azzardo SNAI, che gestisce quasi 3.000 punti gioco in tutta Italia, è il leader nel settore con una raccolta di 73,4 milioni di euro. Lottomatica ha registrato 54,9 milioni di euro a poca distanza di Eurobet con una raccolta di 54 milioni di euro. Goldbet ha migliorato la sua posizione nel mercato, segnando 45,9 milioni di euro nel periodo in esame, superando con un po’ Sisal con 45,7 milioni di euro. Anche SKS365 ha osservato una crescita, registrando la raccolta di 44 milioni di euro, seguito da INTRALOT con 40,5 milioni.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit