WSOP annuncia Carlos Mortensen e Todd Brunson come membri della 2016 Poker Hall of Fame

Carlos Mortensen e Todd Brunson sono gli ultimi membri della Poker Hall of Fame, WSOP ha annunciato giovedì. Entrambi i giocatori, insieme ad altre otto persone legate al poker, sono stati nominati dai fans del poker e votati da una giuria di 44 persone, composta da membri esistenti della Poker Hall of Fame e uno speciale gruppo di rappresentanti dei media.

La cerimonia di induzione si terrà il 26 ottobre presso la Binion’s Gambling Hall. La scelta della sala non è casuale, in quanto è nota per aver ospitato le WSOP originali sin dalla creazione delle serie nel 1970 fino al 2004. Per di più, la cerimonia anche questa volta si terrà nella Longhorn Room, precedentemente conosciuta come Benny’s Bullpen. Il primo WSOP Main Event Final Table è stato giocato proprio in quella sala nel 1970.

Come al solito, la cerimonia della Poker Hall of Fame porrà l’inizio dei festeggiamenti del Main Event Final Table. Quest’anno i November Niners ritorneranno al Rio All-Suite Hotel & Casino il 30 ottobre. Anche questa volta il Final Table sarà giocato in tre giorni, il che significa che il nome del vincitore di quest’anno probabilmente diventerà chiaro il 1° novembre.

Come sottolineato da WSOP, la scelta della Poker Hall of Fame è di importanza storica. Todd Brunson affianca suo padre, la leggenda del poker Doyle Brunson, come membro della Hall. Così, i due sono diventati la prima coppia padre-figlio ad essere stata introdotta nel club di poker d’elite. Quanto a Carlos Mortensen, lo spagnolo è diventato il primo giocatore internazionale (e anche il primo giocatore europeo) ad entrare nella Poker Hall of Fame.

Brunson è un’altra prova vivente che la mela non cade mai lontano dall’albero. Visto che è figlio di uno dei più grandi giocatori di poker, non è una sorpresa che ha seguito le orme del padre. Con i guadagni nei tornei dal vivo di più di 4,2 milioni di dollari, la vincita di un braccialetto d’oro WSOP e la presenza costante sulla scena del poker per gli ultimi 25 anni, l’induzione di Todd Brunson nella Poker Hall of Fame è senza dubbio ben meritata.

Carlos Mortensen è il più redditizio giocatore di poker della Spagna di tutti i tempi ed è anche uno dei giocatori più redditizi del mondo. Le sue vincite nei tornei dal vivo attualmente ammontano a poco meno di 12 milioni di dollari. Mortensen ha vinto il Main Event delle WSOP nel 2001. Ha ottenuto un altro braccialetto d’oro per aver vinto un torneo $5.000 Limit Hold’em nel 2003. Per di più, è diventato il primo giocatore ad aver vinto i World Championships delle serie di poker più popolari del mondo – WSOP e WPT. È anche importante notare che Mortensen è uno dei quattro giocatori ad aver vinto tre titoli WPT.

Brunson e Mortensen sono rispettivamente il 51° e il 52° membro della Poker Hall of Fame. Sono stati selezionati tra dieci giocatori di poker e persone legate al poker, gli altri otto sono Bruno Fitoussi, Chris Bjorin, Chris Moneymaker, David Ulliott, Eli Elezra, Humberto Brenes, Matt Savage e Max Pescatori.

In generale, i giocatori devono soddisfare determinati criteri per poter essere considerati idonei all’induzione. I criteri sono di aver compiuto 40 anni al momento della loro nomina, di aver giocato contro una concorrenza riconosciuta, di aver dimostrato coerenza nel corso della loro carriera, di aver conquistato il rispetto dei loro pari, di aver preso parte a tornei high stakes, e aver superato la “prova del tempo.”

Commentando la sua induzione, Brunson ha detto che si sentiva onorato di essere stato riconosciuto dai suoi pari. Il giocatore ha aggiunto che era cresciuto frequentando le cerimonie della Poker Hall of Fame e che l’adesione al gruppo dei membri d’elite era un onore di una vita.

Mortensen ha commentato che era sempre voluto diventare un membro della Poker Hall of Fame e ha ringraziato la comunità del poker per l’immissione del suo nome tra i grandi giocatori che fanno parte della Hall.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit