GVC Holdings registra una crescita nella relazione finanziaria semestrale

Il fornitore B2C e B2B di opzioni di gioco e di scommesse sportive online GVC Holdings PLC ha pubblicato i risultati finanziari per il semestre chiuso al 30 giugno 2016. Le entrate nette di gioco sono in aumento dell’8% su base annua e hanno raggiunto 441,8 milioni di euro. I ricavi sono aumentati del 12% su base di valuta costante.

L’EBITDA clean ha ammontato a 104,4 milioni di euro nel periodo in esame, in crescita del 42% rispetto ai 73,5 milioni di euro registrati per gli stessi sei mesi dell’anno precedente. L’utile adjusted al lordo delle imposte è stato pari a 51,3 milioni di euro rispetto ai 21,8 milioni di euro generati nel primo semestre del 2015.

GVC Holdings ha completato l’acquisizione dell’operatore di gioco d’azzardo online bwin.party il 1° febbraio 2016, unendo così i marchi di iGaming e scommesse sportive di quest’ultimo ai suoi propri e espandendo considerevolmente la propria presenza su più giurisdizioni. Durante i sei mesi conclusi il 30 giugno, la società ha registrato un vigore in tutti i marchi di gioco d’azzardo che attualmente gestisce.

La società ha registrato un aumento del 4% nelle scommesse sportive nel periodo in esame di 2,3 miliardi di euro, rispetto all’importo di 2,2 miliardi di euro di un anno fa. La crescita è stata attribuita all’acquisizione di bwin.party. GVC Holdings ha anche evidenziato il fatto che tale aumento è stato ottenuto nonostante il fatto che avesse speso solo il 21% delle entrate nette di gioco per marketing.

Anche il segmento mobile è stato indicato come un principale fattore di crescita nel primo semestre. Le scommesse sportive effettuate su dispositivi mobile sono aumentati del 55% nel corso dei sei mesi in esame. I giochi di casinò mobile sono cresciuti del 98% durante lo stesso periodo. GVC Holdings ha osservato che con l’imminente lancio di nuovi prodotti e lo sviluppo di una tecnologia mobile migliore continuerà senza dubbio a crescere.

In merito all’integrazione delle attività di bwin.party a quelle di GVC Holdings in corso, l’operatore di gioco d’azzardo ha detto che tutto va secondo i piani e che il termine di completamento previsto per l’inizio del 2017 sarà probabilmente rispettato. Secondo GVC Holdings, l’acquisizione di bwin.party risulterà in sinergie annualizzate di 125 milioni di euro entro la fine del 2017.

Nel corso del semestre in esame, il gruppo di gioco d’azzardo ha siglato il suo accordo B2B più grande con il principale operatore di scommesse sportive del Regno Unito Betfred.

Commentando i recenti risultati pubblicati, l’Amministratore Delegato di GVC Holdings Kenneth Alexander ha detto che sono soddisfatti di un altro periodo di notevole crescita. Il dirigente ha aggiunto che il gruppo è in una buona posizione di superare tutte le sfide legate al fatto che opera in un ambiente estremamente competitivo, regolamentato e tassato. Sulla recente operazione di bwin.party, sig. Alexander ha osservato che ritiene di aver assicurato la sua società con un potenziale di crescita organica persino migliore di quanto originariamente progettato.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit