Richard Lawlor vince il partypoker WPT National Ireland €1.100 Main Event

Il partypoker WPT National Ireland €1.100 Main Event è stato appena completato, dopo otto giornate di gioco presso Ireland’s National Event Centre a Killarney. Il giocatore locale Richard Lawlor è emerso come vincitore del principale torneo ottenendo 65.000€ per i suoi sforzi. La vittoria di Lawlor non è stata facile in quanto il giocatore ha dovuto affrontare parecchi professionisti di poker esperti nel corso delle ultime otto giornate.

Attirando un field di 260 entries, l’evento ha generato un montepremi di 260.000€, sorpassando leggermente il montepremi garantito originariamente annunciato di 250.000€. Alla fine, i primi 27 finalisti hanno ottenuto una vincita in denaro.

Il final day del torneo è cominciato con 14 sopravvissuti left a contendersi per il titolo, tra cui gli ambasciatori del marchio partypoker Tony Dunst e Natalia Breviglieri. È anche interessante notare che, a parte la sua professionale carriera di poker, Dunst è anche un analista per il WPT Raw Deal. Tuttavia, nessuno di loro è arrivato al tavolo finale ufficiale a otto.

Quando vi erano solo nove giocatori left nell’evento, sono stati tutti trasferiti in un singolo tavolo. Lawlor era il chip leader a quel punto con 1.815.000. C’erano solo due altri giocatori oltre la soglia di un milione quando l’azione a nove mani è cominciata. Padre e figlio, Raymond e David Masters, sono stati pure tra i nove finalisti.

Ci è voluto un po’ di tempo prima che i nomi dei due avversari heads-up diventassero chiari. Alla fine, Alan Kelleher è stato l’ultimo ostacolo che Lawlor doveva superare prima di prendere il trofeo del torneo e l’assegno del vincitore nelle sue mani. Quando lo scontro a due mani è cominciato il campione finale teneva più di due volte più chip del suo avversario. Un totale di 56 mani sono state giocate prima di determinare il vincitore.

Lawlor non ha rinunciato al suo vantaggio nel corso della partita a due. Al contrario, è riuscito ad estenderlo, fino a quando il suo avversario aveva ben poco con cui giocare. Nella mano finale in gioco, Kelleher è andato all in pre-flop con [Ac][6f] e Lawlor ha chiamato con [Kf][2p]. Il board è uscito [9f][Kq][Jq][2f][Ap] per assicurare Lawlor con la vincente doppia coppia e la maggior parte del montepremi. Kelleher ha portato a casa 42.500€ per il suo deep run nell’evento.

La vittoria di ieri sera è stata il migliore risultato di poker di Lawlor finora. Il giocatore ha incassato in 19 eventi nel corso degli ultimi otto anni, la maggior parte dei quali si sono svolti nel suo paese d’origine.

Raymond Masters ha preso il 3° posto nel partypoker WPT National Ireland €1.100 Main Event con 27.500€. Dara O’Kearney è arrivato 4° con 20.000€. David Masters ha preso 15.000€ per il suo quinto posto. Laurence Ryan è finito 6° con 12.000€. Eric Doyle ha preso il 7° posto con 9.250€. Tadhg Ryan ha ricevuto 7.000€ per il suo 8° posto.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit