Salman “salfshb” Behbehani guida i 6 finalisti del 2016 WCOOP $102.000 Super High Roller

I tornei high roller tendono ad attirare più attenzione degli eventi di poker regolari e questo fatto non sorprende quasi nessuno. Con enormi, a volte anzi mostruose somme di denaro in gioco, un giocatore deve avere un bel coraggio per entrare in tali tornei. E gli audaci sono sempre quelli più lodati.

Domenica, PokerStars ha offerto ai high roller più rinomati del mondo un’arena per un importante scontro di poker che costa un buy-in di 102.000$ per ognuno degli entries. Come parte di questa edizione del World Championship of Online Poker, la più popolare poker room online ha organizzato quello che è diventato il torneo high roller online con il più grande buy-in mai del mondo da quando il termine “poker online” ha eluso la vita quotidiana di tutti gli interessati.

Come ci si aspettava, il Day 1 dell’evento si è svolto come un vero spettacolo. I grandi nomi del poker sono entrati, hanno effettuato il re-entry e sono stati eliminati dai più grandi nomi del poker. Un totale di 28 entries hanno pagato il buy-in di 102.000$ per entrare a far parte del più grande evento di poker online di quest’anno. Di conseguenza, un montepremi di 2,8 milioni di dollari è stato accumulato e sarà diviso tra gli ultimi tre giocatori.

Il terzo in classifica dovrebbe ottenere 560.000$; il secondo prenderà 840.000$ e il vincitore porterà a casa il premio in denaro di 1.4 milioni di dollari per essere diventato il migliore dei migliori nello scontro titanico di due giornate.

Il Day 1 del WCOOP Super High Roller si è concluso dopo 17 livelli di gioco con sei giocatori rimasti, tutti di loro noti per essere regolari di PokerStars e alcuni di loro ben riconosciuti anche sulla scena dei tornei dal vivo.

I sei partecipanti rimanenti sono guidati da Salman “salfshb” Behbehani con 175.359 chips. Di sotto tutti i sopravvissuti dopo il giorno di apertura dell’evento:

Salman “salfshb” Behbehani – 175.359
Isaac “philivey2694” Haxton – 168.345
Fedor “CrownUpGuy” Holz – 163.382
Mikita “fish2013” Badziakouski – 130.175
“bencb789” – 117.681
Igor “lechuckpoker” Kurganov – 85.058

Il Day 1 del WCOOP Super High Roller non era privo di punti salienti e per elencarli tutti ci vorrebbe molto tempo. Tuttavia, si potrebbe dire senza dubbio che l’apparizione e la performance di Jason Mercier è stata ampiamente anticipata dalla comunità di poker in quanto il poker pro statunitense ha annunciato la settimana scorsa che avrebbe trasmesso l’evento su Twitch.

Mercier ha mostrato le sue carte personali sulla piattaforma di video streaming popolare, comprensibilmente con un ritardo di 15 minuti. Anche lo star di Twitch Jason Somerville ha preso parte alla trasmissione, offrendo agli spettatori commenti professionali e intrattenendoli in modo in cui solo Somerville può farlo. Tuttavia, Mercier non è riuscito ad arrivare al tavolo finale dopo essere eliminato da Kurganov domenica sera.

Il gioco riprenderà alle 6:30 di sera ora dell’ Europa centrale (CET) con sei giocatori rimanenti che giocheranno per determinare un campione.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit