William Hill respinge l’ultimo approccio di Rank Group-888 Holdings

Gli operatori di gioco d’azzardo The Rank Group e 888 Holdings hanno di nuovo sbattuto contro un muro nel loro sforzo continuo di attirare il rivale William Hill. La notizia diffusa all’inizio della giornata che le due società avevano approcciato il principale operatore di gioco d’azzardo con una nuova proposta in contanti e titoli che è stata pure respinta dopo che l’offerta originale era stata fatta la settimana scorsa e successivamente rifiutata.

La nuova offerta pubblica di acquisto valuta ogni azione di William Hill a 352 pence. In altre parole, l’intera società è stata valutata ad approssimativamente 3.1 miliardi di sterline. Commentando l’ultima offerta e spiegando il motivo per cui avevano deciso di respingerla, il Presidente di William Hill Gareth Davis ha detto che aveva continuato a “sottovalutare sostanzialmente la società”. Ai sensi della proposta originale fatta la settimana scorsa, l’azione della società era stata valutata a 339 pence.

Come menzionato sopra, l’offerta revisionata è stata in contanti e titoli. Se fosse stata accettata, gli azionisti di William Hill sarebbero stati pagati 199 pence in contanti e 0.86 azioni nell’entità risultato dalla fusione. L’offerta precedente garantiva agli azionisti dell’operatore di gioco d’azzardo 199 pence in contanti e 0.73 azioni nell’impresa appena costituita. La vecchia proposta aveva valutato la società ad approssimativamente 2,95 miliardi di sterline, sulla base dei prezzi delle azioni dal 22 luglio.

The Rank Group e 888 Holdings avevano confermato che stavano discutendo una potenziale fusione e interesse per l’acquisizione di William Hill verso la fine di luglio. Le due società avrebbero unito le loro attività in una singola impresa – BidCo e avrebbero fatto una offerta per l’acquisizione di William Hill.

The Rank Group svolge attività di casinò e bingo sia terrestri che online in diverse giurisdizioni europee. Quanto all’888 Holdings, è attualmente uno degli operatori di gioco d’azzardo online più redditizi con un’offerta diversificata e una presenza in multiple giurisdizioni europee e non europee. Anche senza di William Hill come parte del loro raggruppamento, le due società espanderanno la loro presenza globale attraverso tutti i canali e in un gran numero di mercati.

Se, tuttavia, William Hill decide di unire le forze con gli operatori di gioco d’azzardo, questo comporterà all’apparizione di un’altra potenza di gioco d’azzardo nel paesaggio di gioco d’azzardo britannico e globale. Un consolidamento tra le tre società creerà in effetti l’operatore di gioco d’azzardo britannico più grande in termini dei ricavi e degli utili.

The Rank Group e 888 Holdings potranno approciare William Hill con un’offerta ufficiale fino alle 4 del pomeriggio GMT del 21 agosto.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit