James Dempsey vince il partypoker Grand Prix Poker Tour Brighton $109 Main Event

Il professionista di poker James Dempsey ha sconfitto il field del partypoker Grand Prix Poker Tour Brighton $109 Main Event per il primo premio di $ 40.000 e un altro trofeo scintillante alla sua collezione più che impressionante.

Dempsey non è estraneo ad entrambi i circuiti di poker live e online. Tuttavia, è meglio conosciuto per i suoi successi live. Al giocatore da Brighton manca una vittoria per diventare un vincitore della Triple Crown, un’impresa che solo cinque giocatori di poker abbiano mai compiuto.

Dempsey ha vinto il suo primo braccialetto d’oro delle WSOP nel 2010 per aver superato il field del $ 1.500 Pot-Limit Hold’em. Il giocatore non ha catturato una moneta d’oro da allora, ma è stato un partecipante regolare alle Series. Verso la fine del 2011, ha anche ottenuto un titolo WPT. Il professionista di poker britannico ha vinto l’evento Doyle Brunson Five Diamond World Poker Classic $10,300 No-Limit Hold’em Championship. Detto questo, il giocatore deve vincere un titolo EPT per completare la sfida Triple Crown.

Nel corso degli anni, Dempsey ha raccolto $ 2.022.726 di vincite nei tornei live da un totale di 85 eventi diversi.

Il partypoker Grand Prix Poker Tour Brighton ha attratto un field enorme di 2.100 entries. L’evento garantiva un montepremi di $ 250.000. Day 1 del torneo è stato giocato sia online che live all’ Amex Stadium a Brighton. Il Day 2 del torneo 224 sopravvissuti si sono riuniti presso la sede di accoglienza. Erano tutti garantiti di un premio in denaro minimo di $ 330.

Ci sono volute circa quattro ore di gioco affinché gli aspiranti del Day 2 fossero stati ridotti a un tavolo finale a nove mani. L’azione a nove mani ha cominciato con Ken Priestnall come chip leader. Il giocatore ha avuto un totale di 10.900.000 chips. Dempsey era terzo in chips in quel punto del gioco con 6.990.000.

Tom Simm è stato l’avversario finale di Dempsey. Nell’ultima mano di gioco, Simm è andato all in rischiando l’eliminazione. Tuttavia, il giocatore era in possesso di uno speciale Gold Chip che gli ha assicurato un premio supplementare di $ 50.000. Alla fine, Simm ha perso la mano finale e ha dovuto accontentarsi del secondo posto nel torneo. La sua quota del montepremi complessivo ha ammontato a $ 24.000.

Seth Webber è finito 3° nell’evento con un premio di $ 16.000. James Alsop ha preso il 4° posto con $ 12.260. Ken Priestnall è stato eliminato al 5° posto con una vincita di $ 9.000. Peter Burgon ha preso il 6° posto con $ 7.000.

Paul Nugent ha raccolto $ 5.500 per aver preso il 7° posto nell’evento. Jamie Robinson è finito 8° con $ 4.000. Jaraslaw Szwarc ha raccolto una parte di $3.000 del montepremi per aver completato il tavolo finale ufficiale a nove mani.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit