Bet365, PokerStars e Lottomatica sono gli operatori principali di gioco online nel primo semestre del 2016

Secondo i dati riportati dalle agenzie locali il fatturato dalle scommesse sportive online in Italia per il primo semestre del 2016 ha ammontato a €1.92 miliardi. Questa cifra rappresenta un aumento del quasi 50% rispetto allo stesso periodo dell’ anno scorso. Nel complesso il fatturato di scommesse online e retail è aumentato del 28,5% su base annua a €3.5 miliardi. Per quanto riguarda i mercati dei giochi da casinò online, del poker e delle scommesse sportive Bet365, PokerStars e Lottomatica sono stati i principali operatori di gioco online nel primo semestre dell’anno ottenendo la maggior quota del mercato.

Nell’ambito delle scommesse sportive online, tra i fattori che hanno influenzato l’incremento sono state le riforme fiscali nel paese. Nel mese di dicembre 2015 sono stati approvati alcuni emendamenti alla legge secondo i quali sono state introdotte le imposte sul reddito del 22% per le scommesse online e del 18% per gli operatori retail. Oltre alle modifiche fiscali nel mercato sono state introdotte nuove opzioni di scommesse nonché nuovi operatori.

Il leader del mercato delle scommesse sportive Bet365 ha generato un fatturato di €687.3 milioni che è più di tre volte superiore a quello registrato dal suo concorrente online più vicino Eurobet che ha registrato €197.6 milioni di entrate.

Tra i principali operatori di scommesse sportive troviamo l’italiano Sisal con un fatturato di €144.5 milioni, seguito da William Hill con €140.3 milioni. Anche le due coppie di operatori di recente fusi hanno segnato notevoli risultati. Snai-Cogetech ha generato un fatturato di €133.5 milioni e Paddy Power Betfair di €106.8 milioni. Di seguito troviamo l’operatore italiano Better-Totosi con poco meno di €100 milioni di entrate.

Nel primo semestre del 2016 si è realizzata una forte crescita per quanto riguarda i giochi da casinò online. Le entrate nette generate nel settore hanno ammontato a €208.8 milioni che è in incremento del 36% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il primo picco è stato segnato a gennaio, quando sono registrati €37.4 milioni che è in aumento del 44% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il secondo picco si è verificato a giugno, quando il fatturato nel settore ha ammontato a €34 milioni sempre in aumento del 37% di quanto generato nello stesso mese del 2015.

Secondo i dati riportati Lottomatica ha ottenuto la maggior quota del mercato dei giochi da casinò online del 11,75%. Alla seconda posizione nel top ten degli operatori di casinò è Sisal con una quota di 8,71%, seguito da William Hill – 6,93%, PokerStars – 6,33%, bwin Italia – 6,30%, Eurobet – 6,06%, SNAI – 5,63%, 888 – 5,39%, Greentube – 3,44% e l’ultimo deli primi dieci Paddy Power con una quota del mercato di 2,66%.

Il mercato dei tornei di poker online ha registrato un fatturato di €36.8 milioni per il primo semestre dell’anno che è in calo del 3,3% rispetto al fatturato generato nello stesso periodo del 2015. Nella prima meta dell’esercizio PokerStars ha dominato con una quota del quasi 72,5%, mentre il secondo concorrente Lottomatica ha ottenuto una quota del 6,55%.

PokerStars è stato il leader anche sul mercato di tavoli cash, con una quota di 48,2% seguito da People’s Poker – 7,38% e Lottomatica 7,34%.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit