Kenny Hallaert leader dei sopravvissuti al Day 4 del 2016 WSOP $10.000 Main Event

Con un field iniziale di 6.737 entries, ci sono solo 800 giocatori left da contendersi per il braccialetto d’oro del WSOP $10.000 Main Event di quest’anno e il primo premio di $8 milioni. Il Day 3 del torneo è stato giocato Giovedì, 14 luglio ed è stato completato con il poker pro belga Kenny Hallaert come chip leader. Il giocatore ha imbustato ed etichettato 1.709.000 chips alla fine della giornata.

Hallaert non ha vinto un braccialetto d’oro WSOP finora, ma ha una certa esperienza nei festival di poker popolari. Il giocatore ha incassato in 22 eventi delle Serie fin dall’inizio della sua carriera, raccogliendo un totale di $367.855 di vincite nei tornei WSOP.

Il Day 3 del Main Event è iniziato con 2.186 sopravvissuti ancora in gara. Un certo numero di giocatori sono stati eliminati in una successione estremamente veloce e c’erano solo 1.800 left dopo la prima pausa in programma. Più di 600 giocatori sono stati eliminati entro le prime due ore di gioco. Piuttosto aspettato, l’azione è iniziata un po’ rallentata quando la bolla dei premi si stava avvicinando. Dopo la pausa di cena, ci sono stati 1.393 sopravvissuti ai tavoli da poker di Rio All-Suite Hotel and Casino.

Nel Day 3 di ciò che è stato considerato in generale il torneo più prestigioso di poker nel mondo due ex campioni nel Main Event sono stati eliminati. Il quattordici volte vincitore di braccialetto d’oro Phil Hellmuth è stato eliminato dopo che non ha potuto contrastare Sara Hall nel livello 3. Anche il campione in carica Joe McKeehen ha dovuto lasciare il suo tavolo dopo che è stato eliminato da Dave Farah.

Altri ex vincitori di braccialetto d’oro che non sono arrivati alla fine della giornata sono stati Scott Seiver, Vanessa Selbst, Tony Dunst, Bertrand Grospellier e molti altri.

Il clou più importante del Day 3 è stato il fatto che la bolla è scoppiata e i restanti giocatori sono ora tutti in the money. Un montepremi complessivo di $63.327.800 è stato generato nel WSOP $10.000 Main Event di questo anno. Il denaro deve essere distribuito ai primi 1.011 in classifica, con i premi più bassi del valore di $15.000. Jayakrishnan Nair è diventato il primo giocatore a lasciare il torneo con premio in denaro.

Il Day 4 del $10.000 No-Limit Hold’em Championship si giocherà oggi, 15 luglio Come accennato sopra, il belga Kenny Hallaert comincerà la giornata come chip leader. Tutti i giocatori rimasti sono garantiti di un premio in denaro minimo di $16.007. Altri giocatori famosi che torneranno al Day 4 sono Antonio Esfandiari, Tom Marchese, Ivan Luca, Steve O’Dwyer etc.

Tra gli 800 sopravvissuti al Day 4 ce ne sono 7 azzurri: Mauro Suriano (170°) con uno stack di 633.000 chips, Donis Agnelli (273°) con 489.000 gettoni, Alessandro Meoni (375°) con 358.000 chips, Raffaele Castro (621°) che ha imbustato 172.000 chips, Simone Gatto (646°) tenendo 158.000 gettoni, Federico Butteroni (672°) con uno stack di 142.000 e Morris Bonazza (723°) con 109.000 gettoni.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit