GVC Holdings pubblica crescita delle entrate nel primo semestre

L’operatore di gioco d’azzardo online con sede nell’Isola di Man GVC Holdings ha pubblicato oggi i risultati finanziari per la prima metà dell’anno. La società ha detto in una dichiarazione che i dati pubblicati riflettono una forte crescita per i suoi marchi, tra cui l’ operatore di recente acquisito bwin.party.

GVC Holdings hanno continuato la buona prestazione nel secondo trimestre dell’anno, dopo l’ottimo rendimento registrato nel primo trimestre. Durante i tre mesi conclusi il 30 giugno, la società ha generato entrate nette del gioco quotidiano di €2.5 milioni, in crescita del 11% anno su anno su base pro-forma e il 16% in valuta costante. L’operatore ha detto che aveva beneficiato della suddetta margine di sport media del 9,9%, sulla base delle favorevoli risultati dalla UEFA Euro 2016.

Le entrate nette di giochi quotidiani sportivi sono cresciute del 25% su base pro-forma e il 29% in valuta costante di €927.000. Le entrate nette dalle operazioni di gioco sono cresciute dell’8% su base pro-forma e il 11% su una base di valuta costante durante il secondo trimestre del 2016 per raggiungere €1,3 milioni al giorno.

Durante il periodo in esame, i marchi GVC Holdings hanno registrato una crescita del 24% e i marchi di gioco online di bwin.party sono cresciuti del 12% anno su anno.
Le entrate nette di gioco complessive per il semestre chiuso il 30 giugno sono pari a €388 milioni, con un incremento del 223% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La notevole crescita è dovuta principalmente all’acquisizione dell’operatore di gioco d’azzardo bwin.party, che è stata completata il 1° febbraio 2016. Le entrate del gioco nette sono in crescita dell’8% su base pro-forma e l’11% in valuta costante.

Le entrate nette del gioco quotidiane hanno ammontato €2.4 milioni nel periodo in esame, in crescita del 7% anno su anno su base pro-forma e l’11% a base di valuta costante. Le entrate dei giochi di sport nette sono pari a €914.000 al giorno, in crescita del 10% su base pro-forma e il 14% in valuta costante. Le entrate del gioco d’azzardo nette sono aumentate del 7% su base pro-forma e del 10% a base di valuta costante per raggiungere €1.2 milioni per il primo semestre dell’anno.

A seguito del voto positivo di Brexit dal mese scorso, GVC Holdings ha sottolineato nel comunicato di oggi che i risultati del referendum del Regno Unito avranno scarso o nessun impatto significativo su tutte le sue operazioni in quanto fornisce i propri servizi in diversi verticali e tra più marche. L’operatore di gioco ha anche osservato che più del 90% della sua clientela si trova effettivamente fuori del Regno Unito.

Commentando sul rendimento finanziario della società nel corso del primo semestre dell’anno, l’Amministratore Delegato Kenneth Alexander ha detto che è soddisfatto dei risultati pubblicati e che sono sicuri che il gruppo continuerà a crescere per il resto dell’anno e oltre.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit