In Italia €190 milioni di scommesse sugli Europei di Calcio

Gli Europei di calcio in Francia quest’anno sono partiti molto promettenti per la Nazionale italiana di calcio. In tutta l’Italia veniva osservata con grande entusiasmo la prestazione della Squadra Azzurra, e ciò ha anche determinato l’interesse notevole per il Campionato. Indubbiamente, questo evento si è rivelato favorevole per gli amanti del calcio e delle scommesse sportive che nel giro di un mese hanno la possibilità di scommettere sulle migliori squadre nazionali in Europa.

In relazione al campionato, ancora al suo inizio, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha annunciato che avrebbe rafforzato le misure di controllo della regolarità dei giochi. É stato nominato Il Servizio Gioco anomalo sportive Scommesse (GASS) per osservare il flusso di gioco e controllare per eventuali anomalie.

Secondo un comunicato stampa dell’Agenzia, nei primi tre giorni del campionato si sono giocati €27.65 milioni, quasi il 20% dei quali, o circa €5.38 milioni giocati sulla partita Belgio-Italia.

Il primo picco di raccolta si è verificato durante la fase di qualificazione, il 22 giugno, quando per solo 2 giorni sono registrate scommesse di €13.65 milioni. Oltre alle scommesse su Belgio-Italia, gli italiani hanno puntato un totale di €5,78 milioni nel partita Italia – Svezia e €4,9 milioni nel match Italia – Irlanda del Nord.

La Nazionale Italiana ha superato la fase a gironi del torneo e si è qualificata per gli ottavi di finale dove ha affrontato la squadra di Spagna. Prima della partita, i principali bookmaker in Italia hanno dato le loro previsioni a favore della Nazionale Spagnola con quote approssimative di 2.15 per la Spagna e 4.00 per l’ Italia.

Da notare è stato il crescente interesse degli appassionati delle scommesse. Secondo una comunicazione dell ‘Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, proprio il giorno della partita, il 27 giugno ha segnato il picco delle raccolte di scommesse per tutto il torneo. In quella data, sono stati giocati ben €15.55 milioni, la metà dei quali €8.55 milioni sono stati puntati solo sulla partita Italia – Spagna.

Dopo la vittoria emozionante d’Italia, la Squadra Azzurra ha affrontato un’altra grande sfida – l’attuale e quattro volte campione del mondo, Germania. Anche se i tedeschi non avevano mai ottenuto nemmeno una vittoria in un torneo importante contro l’Italia fino a quel momento, il favorito nella partita è stata proprio la squadra tedesca. La Germania è stata quotata circa 2,25, e quella dell’Italia sui 3,70, le quote per il pareggio sono stati circa 3,00. Le quote più basse sono stati per uno o due goal nella partita. Secondo le informazioni dall’Agenzia delle Dogane e dei monopoli nella partita sono stati giocati ben 13 milioni e 973 mila euro.

Secondo la comunicazione dell’agenzia di ieri, dall’inizio del campionato sono stati giocati un totale di €190 milioni, di cui €124.19 su scommesse singole e €65.30 su scommesse multiple. La maggior parte dalle scommesse singole sono registrati il 2 luglio, cioè il giorno della partita contro la Germania. In quella data sono stati giocati €12 milioni.

L’agenzia ha inoltre riportato che per le partite della Nazionale Italiana durante il campionato sono stati giocati €38.5 milioni, che è circa il 20% di tutte le scommesse sul torneo. Si precisa che tutti i dati sono provvisori e saranno soggetti a ulteriori verifiche.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit