Corey Thompson vince il 2016 WSOP $1.000 No-Limit Hold’em (livelli di 30 minuti)

CoreyThompson67Corey Thompson, un professionista di poker da Florida, ha appena preso il premio in denaro più grande nella sua carriera di $221.163 e il suo primo braccialetto d’oro per la vincita del 2016 WSOP $1.000 No-Limit Hold’em (livelli di 30 minuti).

Thompson ha detto agli intervistatori che è nato in una famiglia della classe operaia e che è ben consapevole di cosa significa lavorare sodo per sbarcare il lunario. Il giocatore ha inoltre evidenziato l’importanza della propria vittoria dicendo che conosce bene il valore del denaro.

Thompson è emerso come il vincitore su un totale di 1.397 entries. Il montepremi complessivo di $1.257.300 è stato distribuito ai primi 210 posti, e le più basse vincite erano del valore di $1.500. Tenuto conto del fatto che il torneo era caratterizzato di livelli di 30 minuti invece dei tradizionali 60 minuti, l’azione si è svolta molto rapidamente e ci sono voluti solo due giornate di gioco per determinare il vincitore finale.

Il Day2 del torneo è iniziato quando i 28 giocatori sono tornati a lottare per il braccialetto d’oro e il primo premio. Il tedesco Enrico Rudelitz ha condotto i sopravvissuti. Il giocatore è rimasto tra i chip leader per tutta la giornata. Quanto a Thompson, anche lui era in cima al chip count per la maggior parte della giornata.

Alla fine, il giocatore da Winter Park, Florida, ha trionfato su un tavolo finale di nove mani composto da nessun ex vincitore di braccialetto d’oro. Non è stata una sorpresa che Thompson ha affrontato testa a testa proprio Rudelitz, dato le prestazioni di quest’ultimo per tutta la giornata. La lotta a due mani è iniziata quando il residente di Florida aveva un vantaggio di 4 a 1 chip lead sopra il suo ultimo avversario rimasto.

I due giocatori hanno lottato per un totale di 62 mani, durante le quali i chip sono andati avanti e indietro. All’ultima mano di gioco, Rudelitz è andato all-in dal bottone e Thompson ha chiamato. Il tedesco ha presentato [Ap][7q] e il suo avversario ha mostrato [Qc][Jq]. Il board è uscito [10p][8q][2p][9q][6c], assicurando Thompson con una scala, l’ultimo piatto in gioco, e il titolo. Rudelitz si è accontentato del secondo posto e il premio di consolazione di $136.651.

Del suo avversario heads-up, Thompson ha detto che il tedesco è stato sicuramente il miglior giocatore al tavolo finale e che se non avesse vinto il torneo, sarebbe stato sicuramente Rudelitz quello a catturare il braccialetto d’oro e il primo premio.

Il canadese William Liang è arrivato 3° nell’evento con una vincita di $97.811. Darren Terazawa da San Ramon, California ha preso il 4° posto con $70.821. Ankit Ahuja da Charlotte, North Carolina ha preso $51.878 per essere finito 5°. Terry Fan da Taiwan ha incassato $38.452 dell’intero montepremi per aver preso il 6 ° posto.

Matthew Chang da Rockville, Maryland ha preso il 7° posto con $28.842. Ryan Pochedly da Mantova, Ohio ha portato a casa $21.897 per il suo ottavo posto. Benjamin Reinhart da La Porte, Indiana ha completato il tavolo finale ufficiale con una vincita di $16.827.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit