John Hennigan vince il 2016 WSOP $10.000 2-7 Triple Draw Lowball (Limit) Championship

John Hennigan o “Johnny World” Hennigan, come è meglio conosciuto nel mondo del poker, ha appena preso il suo quarto braccialetto d’oro dalle WSOP dopo aver vinto il 2016 WSOP $10.000 2-7 Triple Draw Lowball (Limit) Championship. Il residente di Las Vegas ha anche portato a casa $320.103, uno dei più grandi incassi nella sua carriera di tornei.

Hennigan è un professionista di poker da molto tempo, conosciuto per aver giocato in entrambi tavoli cash e tornei. Come menzionato in precedenza, ha già vinto tre braccialetti d’oro. Ha catturato il suo primo pezzo d’oro per aver vinto un evento Seven Card Stud Hi-Lo Split nel 2002. Il giocatore ha ottenuto il suo secondo braccialetto due anni più tardi per aver trionfato in un torneo Limit Hold’em. il suo trionfo 2014 WSOP $50,000 Poker Players Championship potrebbe essere descritto come il suo titolo più prestigioso.

Della sua ultima vittoria, Hennigan ha detto che non era particolarmente soddisfatto del modo in cui ha giocato in tutto il torneo e ha attribuito il suo trionfo finale soprattutto alla fortuna. Non importa se abbia vinto il torneo a causa di una grande quantità di fortuna o per le sue abilità nel poker indiscutibili, è un fatto che Hennigan è emerso vittorioso su alcuni dei migliori giocatori di poker del mondo.

Il 2-7 Triple Draw Lowball (Limit) Championship ci ha messo tre giorni di gioco per determinare un vincitore. Ben 125 entries hanno partecipato e lottato per una parte del montepremi di $1.175.000. Alla fine, sono stati pagati i primi 19 in classifica.

Hennigan è entrato in un tavolo finale composto da diversi altri molteplici vincitori di braccialetto d’oro in cerca di aggiungere un altro pezzo d’oro alla loro collezione. Il belga Micheal Gathy, che ha vinto il terzo braccialetto d’oro nella sua carriera qualche giorno fa, è stato tra i headliner del tavolo finale. Infatti, Hennigan ha affrontato testa a testa il belga.

Quando la partita a due mani è iniziata, il giocatore statunitense teneva quasi tre volte più chips del suo ultimo avversario. Gathy si è dimostrato di essere una vera sfida per Hennigan. A quest’ultimo sono serviti 90 minuti per finire il poker pro belga.

Su quello che si rivelò essere l’ultima mano in gioco, Hennigan ha rilanciato dal bottone e Gathy è andato all-in con gli ultimi 125.000 chips. I due giocatori hanno cambiato tre carte al primo giro di scommesse. Al secondo, Gathy ha cambiato una carta e il suo avversario ne ha prese due.

All’ultimo giro di scommesse, Gathy ha cambiato una carta e Hennigan è rimasto pat. Alla fine, Hennigan ha girato [Jx][6x][4x][3x][2x] contro il belga [7x][6x][4x][2x][4x]. Con una coppia di 4, quest’ultimo ha dovuto accontentarsi del secondo posto e il premio di consolazione di $197.838.

Il due volte vincitore di braccialetto d’oro JC Tran da Sacramento, California ha preso il 3° posto nell’evento con $142.547. Chris Klodnicki da Philadelphia, Pennsylvania è arrivato 4° con $102.910. Il russo Viacheslav Zhukov ha portato a casa $74.439 per aver preso il 5° posto.

Abe Mosseri da Longboat Key, Florida ha preso il 6° posto per con una vincita di $53.951. Brant Hale da Moore, Oklahoma è finito 7° con $39.179. Scot Abrams da Henderson, Nevada ha completato il tavolo finale ufficiale a otto mani, incassando $39.179 di tutto il montepremi.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit