Sistema di scommesse Oscar’s Grind

Oscar’s Grind è un sistema di scommesse relativamente nuovo ma non ci sono informazioni sulle sue origini. Tuttavia, secondo i dati disponibili, le prime informazioni su di esso risalgono agli anni ‘60, quando lo scrittore Allan Wilson lo cita nel suo libro chiamandolo Oscar’s Grind, in quanto il nome del giocatore da lui intervistato era Oscar. Quanto al “Grind” (“ghigno”), si riferisce alla nozione che non esiste scommessa che sia troppo alta, per cui ogni giorno un giocatore “se la sghignazza” godendosi qualche piccola vincita.

Nel mondo del casinò, il “grinder” è un giocatore che va al casinò regolarmente e vince piccole somme. Sebbene non ci sia prova che Oscar sia una persona reale, Allan Wilson lo definisce un eccellente giocatore appassionato di roulette.

Basi del Sistema di Scommesse Oscar’s Grind

Il sistema di scommesse Oscar’s Grind non è affatto complicato. Si suppone che scommetti in cicli e che otterrai un profitto di una unità per ogni ciclo. Non appena ottieni quel profitto, il ciclo si interrompe e devi iniziarne uno nuovo. Ed ecco la questione riguardo l’ammontare delle scommesse che puoi piazzare. Come sistema di scommesse progressivo, Oscar’s Grind mira ad aiutarti ad incrementare le tue vincite quando vinci e a ridurre le perdite nel caso tu abbia una serie perdente.

In altre parole, se perdi, si suppone che non incrementerai la scommessa mentre, se vinci, ti si chiede di incrementarla di 1 unità. Il sistema di scommesse è principalmente usato in giochi che offrono scommesse di denaro a pareggio ma, secondo i giocatori che lo hanno già provato, funziona meglio con la roulette.

Come dato di fatto, il sistema consiste nel mantenere le scommesse entro un intervallo ragionevole, così se si verifica una serie di turni perdenti, il giocatore può facilmente compensare le perdite. La prima cosa che il giocatore dovrebbe fare è stabilire limiti di scommessa e assicurarsi che il numero di chip sia sufficiente per fare una posta senza mancare neanche un giro. Durante una partita di roulette, una ruota a zero singolo è ottimale in combinazione con l’En Prison, che riduce il margine del banco.
Tuttavia, se opti di usare il sistema nella Roulette Americana, devi pensare attentamente alle tue azioni perché il margine del banco di solito è più del 5%.

Sebbene, a prima vista, il sistema sembri un po’ complicato, non devi fare altro che stabilire tuoi limiti di scommessa e far partire la tua posta da 1 unità. Poi, si suppone che non aumenti la scommessa di una unità quando hai una perdita seguita da una vincita. La scommessa resta a 2 unità finché hai un profitto. Devi incrementarla a 3 se si presenta una serie perdente, seguita da una vincita che non può risanare le perdite. Per metterla in altro modo, il tuo obiettivo è di fare un profitto da 1 unità per ogni giro.

Vantaggi e Svantaggi

Uno dei principali svantaggi che devi considerare prima di usare l’Oscar’s Grind è il fatto che se fai diverse mosse sbagliate, distruggerai il tuo capitale in poco tempo e, a prescindere dalle scommesse basse, potresti trovare difficoltà nel recuperarle.

Comunque, le vincite e le perdite si accumulano molto lentamente, il che è considerato uno svantaggio da quelli che vogliono che l’azione si svolga velocemente ed è apprezzato dalle persone che vogliono tenere traccia di quanto vincono e di quanto perdono.

Applicare Oscar’s Grind nella Roulette

Prima del primo giro di ruota, devi stabilire i tuoi limiti di scommessa e poi scegliere se vuoi scommettere su rosso o nero e continuare a scommettervi finché applicherai la strategia Oscar’s Grind.

Presumiamo che scommetti 1€ sul rosso e che perdi durante il primo giro. A quel punto, piazzi la stessa scommessa e la piazzi ogni volta che perdi. Tuttavia, se vinci, si può presumere che ti sarà permesso di aumentare la tua scommessa e continuare ad aumentarla di una unità ogni volta che vinci. Il tuo ciclo di roulette finisce quando il tuo saldo diventa positivo di +1€.

Il sistema di scommesse Oscar’s Grind è stato adottato con successo per giochi di blackjack e dadi in cui si applicano le stesse regole.

Conclusione

Oscar’s Grind si è rivelato un sistema efficace ma, oltre ad imparare come applicarlo, avrai bisogno anche di autocontrollo e aspettative realistiche. Se senti che questo non è il tuo giorno fortunato, farai meglio a scommettere domani quando avrai comunque un’altra possibilità di ottenere una sessione di gioco proficua alla roulette o al baccarat.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit