Le probabilità nel Blackjack

blackjack 21Iniziamo questa guida al Blackjack con un’affermazione importante – i giochi di casinò, da cui il nome, sono strutturati con un vantaggio intrinseco – un margine del casinò derivante dalle possibilità su un giocatore per ogni data scommessa.

Pertanto, entrando in un casinò, tu sai che per default le possibilità sono per una certa percentuale a tuo svantaggio. Ciò significa che alla lunga perderai sempre denaro, a meno che non stravolgerai le possibilità per un pareggio o a tuo favore.

I casinò credono che appena entri nei loro locali, è solo questione di tempo prima che tutto il tuo denaro diventi loro. E dal momento che vogliono tenerti lì più a lungo possibile, ti attireranno con i cosiddetti omaggi – oggetti e servizi in omaggio offerti dalla casa per incoraggiare i giocatori a scommettere.

I casinò faranno tutto ciò che possono per farti sentire a tuo agio, importante e desideroso di prolungare la tua sosta ai loro tavoli. Questi “omaggi” da loro offerti dipendono dal gioco che viene fatto, per quanto tempo, e naturalmente dall’entità delle scommesse. I casinò hanno uno staff il cui lavoro è quello di gestire gli omaggi e contattare i giocatori per persuaderli ad andare lì e giocare.

Come gioco di casinò, anche il Blackjack ricade sotto questo principio ed è strutturato per riuscire a trasferire il denaro dal tuo portafoglio al caveau della casa, a meno che non venga usato un metodo di gioco avvantaggiato. È di questo che si occuperà questa guida.

Noi proporremo idee che potranno aiutarti a spostare le possibilità verso un quasi-pareggio, e in alcuni casi addirittura leggermente a tuo favore. Questo sarà fatto nella prima sezione della guida in cui discuteremo le strategie relative al giocatore con strategia di base.

In seguito, passeremo al cosiddetto giocatore avvantaggiato, in cui ha luogo il conteggio delle carte. Mentre il giocatore di strategia di base è relativamente al pari con la casa, sebbene ancora sotto, i giocatori avvantaggiati, da cui il nome, hanno un vantaggio sul casinò nel momento in cui il gioco ha inizio.

A prescindere da quale tipo di giocatore vuoi diventare, entrambi richiedono il summenzionato “metodo di gioco avvantaggiato” – strategie, conteggio carte ecc., che aiutano a diminuire le possibilità a favore del casinò.

Il Blackjack è uno dei giochi di casinò più giocati in assoluto per diverse ragioni – ha regole semplici, è offerto da quasi tutti i casinò e, cosa più importante – offre al giocatore le migliori possibilità generali, persino a quelli non avvantaggiati. È semplicemente un gioco che rientra nei principi di possibilità e probabilità e può essere sconfitto grazie ad un’ottima esperienza, conoscenza e abilità.

People Playing Blackjack in Casino

Le probabilità di vincere

Qualcuno potrebbe chiedersi come mai ci sono ancora tante persone che vanno ai casinò, se le poste sono sempre avverse ai giocatori non avvantaggiati, che formano la maggior parte della massa di giocatori,. Dopo tutto, se queste persone perdessero costantemente, alla fine si scoraggerebbero e la maggioranza smetterebbe di giocare.

Chi scommette spera che in quella particolare serata potrebbe avere fortuna e che le possibilità potrebbero volgersi a suo favore. Per esempio, sebbene il lancio di una moneta abbia un 50% di possibilità che ricada su testa o su croce, se la lanci solo 20 volte, potrebbe atterrare 14 volte su testa e 6 su croce. La possibilità di pareggio tra croce e testa è reale solo se ripeti l’esercizio quanto basta per assicurarti un campione statistico sufficientemente ampio.

E poiché molte persone hanno fortuna in un dato momento, vinceranno denaro, alimentando il loro entusiasmo e il desiderio di tornare al casinò la notte seguente. E sebbene questo comporti al banco una perdita di denaro, il casinò confida nel fatto che i giocatori piazzino milioni di scommesse, il che ristabilizza il risultato a lungo termine e il banco ne trae profitto. In matematica, ciò è noto come legge dei grandi numeri.

Questa regola determina che più scommesse vengono piazzate, più le possibilità del casinò si avvicineranno al vantaggio intrinseco artificialmente creato, per cui più mani (scommesse) uno scommettitore non avvantaggiato gioca (piazza), minori diventano le sue chance di vincere.

Pertanto, i giocatori che non impiegano metodi avvantaggiati perderanno denaro se continuano a giocare a lungo termine, cosa che permette ai casinò di continuare ad operare, mentre i giocatori di strategia di base e quelli avvantaggiati traggono profitto dai loro sforzi.

Calcolare il vantaggio del banco nel blackjack è difficile a causa della enorme quantità di combinazioni di carte e anche perché non tutte le scommesse vincenti hanno lo stesso pagamento (per esempio, un blackjack con una mano da 21 formata da un asso e una carta valutata 10, paga 3:2 in molti casinò).

L’entità e la fonte del vantaggio del banco varia nei diversi casinò. Nel blackjack, ad esempio, deriva dal fatto che quando il giocatore sballa superando il conteggio di 21, la casa vince la scommessa, a prescindere se il croupier sballa lo stesso estraendo altre carte per completare la mano per altri giocatori presenti al tavolo.

Standard Blackjack table with 3 to 2 payout

Potenziare o ridurre il vantaggio del banco

Il vantaggio del banco dipende dalle regole che il casinò ha stabilito per il tavolo del blackjack e che sono affisse e facilmente visibili o sopra o accanto al tavolo.

Per esempio, un casinò in cui il croupier sta su un 17 soft (S17) invece di chiedere altre carte (H17), favorisce le possibilità dei giocatori, riducendo il vantaggio del banco di circa lo 0.2%. Aumentare il numero di mazzi aumenta anche il vantaggio del banco, e viceversa.

L’aggiunta di ulteriori regole, quali il permesso o il divieto di ridivisione, raddoppio dopo la divisione, raddoppio su 9/10/11 o solo su 10/11 e così via. I casinò in genere mirano a migliorare il loro vantaggio ma anche a non scoraggiare i giocatori dal partecipare al gioco, e quindi cercano qualche tipo di equilibrio. Ad esempio, se offrono blackjack con un mazzo solo, di solito vietano il raddoppio sulle mani soft e dopo la divisione, limitano la ridivisione e così via.

Number of Decks House Advantage
Single deck 0.17%
Double deck 0.46%
Four decks 0.60%
Six decks 0.64%
Eight decks 0.65%

La tabella qui sopra mostra il margine della casa relativo al diverso numero di mazzi, considerando la seguente serie di regole:

  • il croupier chiede con un 17 soft
  • è permessa la doppia divisione
  • è permessa una ridivisione fino a quattro mani
  • non c’è abbandono
  • nessuna divisione con gli assi
  • raddoppio su due carte qualsiasi
  • scommesse originali perse solo su blackjack del croupier
  • usato il taglio carte

Come è evidente, il margine del banco esperimenta la differenza più significativa quando aumenta il numero di mazzi da uno a due e cresce progressivamente più lentamente man mano che si aggiungono mazzi.

Giochi con carte in mano e con sabot, margine del banco

I giochi a mazzo singolo appartengono ai cosiddetti giochi con carte in mano. I giochi a mazzo doppio possono anche essere con carte in mano. Sebbene siano ancora offerti da alcuni casinò, il loro picco di popolarità si è esaurito. Oggi, i casinò ospitano più spesso i giochi con il sabot.

In un gioco col sabot, un sabot (scatola rettangolare) contiene più mazzi di carte. Il croupier estrae le carte dal sabot e le fa scivolare nelle apposite zone di fronti ai giocatori. Le carte sono molto spesso distribuite a faccia in su, il che proibisce al giocatore di toccarle.

Anche se lo scommettitore divide le mani, non tocca le carte, ma si limita a piazzare la propria scommessa addizionale e il croupier fa la divisione. Solo nei giochi in cui le carte sono distribuite a faccia in giù si permette al giocatore di prendere le sue carte, ma con una sola mano.

Quasi sempre vedrai che i giochi con sabot consistono di mazzi multipli, quattro o più, e in rari eventi due. Per cui, i giochi con sabot favoriranno logicamente le possibilità del banco.

Puoi anche trovare tavoli che usano le cosiddette Macchinette a mescolamento continuo. Questi apparecchi contengono tre o più mazzi e dopo un paio di turni il croupier rimette le carte usate nella macchinetta e le mescola con le carte non usate. Così, ogni mescolata rigenera il sabot, rendendo impossibile il conteggio delle carte, motivo per cui chi conta le carte evita questi giochi.

Come per i giocatori di strategie di base, le CSM non hanno tale impatto, ma aumentano il numero di mani giocate a ora, il che significa che il giocatore potrà incorrere in maggiori perdite di denaro (il perché lo spiegheremo in seguito).

People around table playing Blackjack shoe game.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit