È possibile guadagnare dai giochi da casinò nel lungo periodo?

Oggi il settore dei giochi d’azzardo svolge un ruolo chiave nell’economia di ogni paese ed è fondamentale per lo sviluppo del settore dell’intrattenimento in generale. I giocatori contemporanei hanno a loro disposizione una vasta gamma di servizi che rendono il gioco più emozionante, redditizio e conveniente. Oltre ai casinò terrestri, anche il gioco online e mobile sono un passo enorme verso la rivitalizzazione del settore del gioco d’azzardo.

Non importa se preferisci giocare nel casinò più vicino o sei più disposto a optare per le alternative di gioco a distanza, c’è una domanda che interessa ogni giocatore. Da tempo immemorabile, i giocatori cercano di ideare varie strategie per battere i croupier e sconfiggere i loro avversari, ma questi tentativi hanno avuto successo sporadico.

Ecco perché la questione sulla strategia di scommesse vincente figura nell’agenda da tempo. Sebbene non ci sia una risposta precisa, qui di seguito troverai informazioni dettagliate perché alcuni sistemi di scommesse sono migliori di altri e c’è una regola non scritta secondo la quale quando si tratta di un gioco nel lungo periodo, il casinò è il vincitore costante? Sono illustrati anche esempi e alcuni suggerimenti utili per una sessione di gioco vincente.

Regole di scommesse di base

Come già detto, i casinò inevitabilmente vincono quando si tratta di un gioco nel lungo periodo. Questa affermazione porta alla domanda perché così tante persone scommettono quando si rendono conto che non hanno alcuna possibilità contro il vantaggio del banco? La risposta è semplice. Perché nel breve periodo, i casinò sono inclini a perdere contro il giocatore. Ecco le regole di base che dovresti prendere in considerazione prima della tua prossima sessione di gioco:

  • Anche se senti che questo è il tuo giorno fortunato, ti consigliamo di smettere di giocare quando accumuli abbastanza vincite.
  • Un altro metodo infallibile per mantenere le tue vincite è cambiare il gioco il più spesso possibile.
  • Non sottovalutare l’importanza di fissare un limite e rispettarlo. Se hai una serie di sessioni perdenti, sarebbe meglio smettere di giocare per il giorno.

Le probabilità di vincere

Ti sei mai chiesto perché i casinò rimangano una nicchia redditizia, mentre così tante industrie hanno i suoi alti e bassi? Perché nel lungo periodo gli eventi seguono lo stesso scenario. Quando trascorri più tempo a giocare alla roulette, vedrai che se fai un numero maggiore di giri, tutti i numeri usciranno. In confronto, se giochi un numero fisso di giri, vedrai che è impossibile che la pallina cada su numeri diversi ogni volta. Alcuni numeri potrebbero uscire cinque volte, altri non usciranno affatto.

Per provarlo, puoi fissare, ad esempio, 20 giri e vedere quante sequenze nere e rosse consecutive usciranno. Presta attenzione a quanto spesso la pallina cade sullo stesso numero.

Le strisce vincenti e perdenti

Per definizione, due o più giri con lo stesso esito sono chiamati una striscia. Se hai una striscia vincente, hai due alternative tra cui scegliere. Puoi puntare sulla striscia o contro di essa. Tuttavia, quale delle due situazioni è la migliore?

In realtà, non si può fare una predizione sicura al 100% che la fortunata striscia continuerà o che la striscia perdente sarà interrotta. Naturalmente, c’è una ragione dietro questa incertezza. Durante la sessione di gioco, la natura dei risultati cambia poche volte e varia tra consecutività e alternanza. Ecco perché è fondamentale conoscere lo stato del gioco che intendi giocare e piazzare le tue puntate a base di questo stato. Nel caso in cui la sessione si alterna, si consiglia di puntare contro la striscia vincente. Tuttavia, le sessioni consecutive richiedono di puntare sulla striscia.

E qui si solleva una questione importante. Come riconoscere le strisce vincenti? O per essere più precisi, la domanda è quanto tempo devi giocare per determinare se una striscia è vincente? Il numero di giri è variabile ma, inutile dirlo, che pochi giri non saranno molto d’aiuto. Anche se è difficile prevedere quale sarà l’esito del prossimo giro, dopo un numero maggiore di giri, avrai la base su cui puoi costruire la tua strategia. Quando diventi più esperto, avrai una forte intuizione per le strisce vincenti e perdenti.

Non restare deluso se perdi qualche volta. Per stabilire una strategia efficace, avrai inevitabilmente un paio di strisce perdenti, seguite da quelle vincenti o viceversa. Tuttavia, non dimenticare il limite delle puntate che dovresti impostare prima di iniziare a giocare e lasciare il gioco una volta che lo raggiungi.

Vantaggi e svantaggi dei più comuni sistemi di scommesse

In generale, i sistemi di scommesse sono divisi in due grandi categorie. Le progressioni negative richiedono di raddoppiare la tua scommessa quando perdi. A prima vista, sembra un po’ illogico, ma se ci penserai ancora una volta, potresti cambiare idea. Se perdi e raddoppi la tua puntata, hai la possibilità di compensare le perdite e anche avere un piccolo profitto.

L’altra categoria è quella delle progressioni positive che richiedono che il giocatore scommetta la stessa somma quando perde e che raddoppi la puntata quando vince. I sostenitori delle progressioni positive affermano che questi sistemi aiutano i giocatori a mantenere un bankroll sostenibile. Quando vinci e raddoppi la tua puntata, in pratica scommetti soldi che ad ogni modo appartengono al casinò.

Gli oppositori delle progressioni negative sostengono che la possibilità di avere un profitto e compensare le tue perdite usando una progressione negativa sia troppo scarsa. In una certa misura, ciò è vero. Le progressioni negative richiedono che il giocatore sia disciplinato e osservi attentamente come si svolgano gli eventi. Un errore nella sequenza rovina tutta la progressione, che comporta dunque perdite finanziarie. Inoltre, è probabile che raggiunga molto velocemente il tuo limite di puntate se applichi una progressione negativa e ottieni una cattiva striscia perdente.

Ricorda che non esiste un sistema che garantisca che vincerai ogni volta che lo applichi, ma il sistema aumenta le tue possibilità di avere un profitto. Inoltre, migliora la tua esperienza di gioco, a condizione che rispetti il tuo limite di puntate e ti assicuri che le tue puntate siano ragionevoli.

Martingala

Il Martingala è un sistema a progressione negativa considerato uno dei più rischiosi. Come una progressione negativa, il Martingala richiede di aumentare la tua puntata quando perdi, che può danneggiare drasticamente il tuo bankroll.

Il Martingala ha diverse varianti utilizzate soprattutto durante il gioco della roulette. Quello che tutte le variazioni del Martingala hanno in comune è che richiedono che il giocatore raddoppi la puntata quando ha una striscia perdente e optare per flat betting quando vince. Come il resto delle progressioni negative, il Martingala mira a compensare le perdite precedenti e persino a guadagnare un profitto, ma il metodo stesso è abbastanza rischioso. In fin dei conti, il giocatore non può dire con certezza quanto lunga può essere la striscia vincente / perdente.

Si consiglia di applicare il Martingala solo se disponi di un considerevole bankroll e puoi permetterti di perdere. Devi continuare a scommettere e, alla fine, avrai una striscia vincente.

Supponiamo che la tua prima puntata sia di 4 unità. Se perdi, la seconda puntata deve essere di 8 unità. Se anche quella perde, la terza sale a 16 unità. Se perdi, la quarta dovrebbe essere di 32 unità. Nel caso in cui la quarta puntata vince, sarai compensato per le unità che avrai perso e se fai i conti, vedrai che avrai perfino un guadagno netto di 4 unità. Dopo una puntata vincente, il sistema comincia da capo.

Come menzionato sopra, se disponi di un grande bankroll, è possibile continuare a aumentare la tua puntata fino a quando entri in una striscia vincente. Ovviamente, il Martingala è un sistema abbastanza rischioso, ma da un altro punto di vista, è tra i pochi sistemi che possono portare profitti significativi nel lungo periodo. Se il tuo bankroll lo consente, puoi in pratica fare un numero infinito di giri e alla fine compenserai le perdite. Ecco perché i casinò fissano dei limiti ai tavoli da gioco.

Illustriamo la suddetta spiegazione con un esempio.

Il limite del tavolo è di 800 unità e la prima puntata è di 10 unità. Se perdi, la seconda puntata dovrebbe essere di 20 unità. Se hai una striscia perdente, le prossime cinque puntate che piazzi dovrebbero ammontare a 40, 60, 120, 240, 480 unità, rispettivamente. Se la quinta puntata è una vincente, la sesta dovrebbe essere di 960 unità, ma il limite del tavolo non ti consente di farlo.

Il Martingala non ha un impatto significativo sul vantaggio del banco, ma se sei abbastanza fortunato ad entrare in una striscia vincente, avrai una sessione di gioco molto redditizia.

D’Alembert

D’Alembert è un altro sistema di scommesse a progressione negativa che è stato ampiamente applicato nei giochi da tavolo e soprattutto nel blackjack. Come una progressione negativa, D’Alembert chiede di aumentare la scommessa quando perdi e abbassarla quando vinci.

Pur essendo popolare tra i giocatori nuovi e regolari, tutti affermano che D’Alembert non è adatto nel lungo periodo a causa del seguente motivo. Secondo le stime, non importa quante mani giochi, alla fine, il numero delle mani vincenti e perdenti sarà più o meno lo stesso. A differenza del Martingala o del Labouchere, D’Alembert non è così rischioso perché non dovresti raddoppiare la tua puntata. Se hai una mano perdente, dovresti aumentare la puntata con un’unica unità e quando hai una mano vincente, dovresti diminuirla per 1 unità.

In altre parole, le tue perdite non saranno significative, ma sicuramente non potrai accumulare buone vincite troppo velocemente.

Paroli

Al contrario del Martingala, Paroli è un sistema di scommesse a progressione positiva. In quanto tale, richiede che il giocatore raddoppi la puntata dopo una vincita e mantenga la puntata invariata dopo ogni perdita. Anche se Paroli è relativamente facile da usare e in pratica ogni nuovo giocatore può applicarlo, è consigliabile prestare attenzione ad alcuni dettagli prima di iniziare a giocare.

Prima di tutto, ti consigliamo di fissare un limite di puntate e di smettere di giocare quando lo raggiungi. Ciò senza dubbio ha senso in quanto potresti avere una striscia vincente, ma alla fine entrerai in una serie perdente e tutti i tuoi profitti spariranno. Per limitare la probabilità di perdere una grossa somma di soldi, puoi giocare tre o quattro mani e aumentare le tue puntate se vinci e poi cominciare la progressione da capo. Tuttavia, questo metodo non è preferito da coloro che vogliono accumulare vincite significative per un periodo relativamente breve.

Per quanto riguarda l’uso nel lungo periodo di Paroli, il sistema ha i suoi vantaggi e svantaggi. Gli appassionati di Paroli affermano che quando cominci ad applicare Paroli le tue possibilità di vincere grosse somme aumentano drasticamente. Altri sono convinti che il sistema può portarti un certo numero di guadagni nel breve periodo senza farti sacrificare il fattore del divertimento.

Probabilmente la spiegazione più realistica mai data è che Paroli può portare piccole perdite, seguite da un paio di grandi vincite. A lungo termine, potrai notare l’equilibrio tra vincite e perdite, il che significa che Paroli non è il sistema più adatto nel lungo periodo.

Parlay

Parlay è un sistema a progressione positiva che è abbastanza simile a Paroli, eppure è considerato più facile da applicare. Poiché la progressione è positiva, il giocatore deve aumentare la puntata dopo una vincita e diminuirla dopo una perdita.

L’uso del sistema Parlay ti aiuta a mantenere un buon bankroll in quanto in pratica, scommetti i soldi che hai appena vinto dal casinò. È importante notare che fissare un importo massimo di vincita ti aiuterà a lasciare il casinò con buone vincite, senza nemmeno rischiare i fondi vinti con le tue puntate.

Tuttavia, quando si tratta di profitti nel lungo periodo, potresti rimanere deluso sapere che Parlay non ti aiuterà a raggiungere tale obiettivo.

Cosa rende i guadagni nel lungo periodo meno probabili di quelli nel breve periodo?

Supponiamo che cominci a giocare a un certo gioco e le tue puntate ammontino a 20€.

Se la tua prima puntata è vincente e vinci 1.000€, il tuo profitto complessivo sarà di 1.000€.

Tuttavia, se fai dieci puntate prima di vincere 1.000€, spenderai 200€, il che significa che il tuo profitto complessivo sarà di 800€.

Se la 50esima puntata è quella fortunata, il tuo profitto complessivo sarà 0. Spendi 1.000€ e vinci 1.000€.

Ciò che fa l’industria dei casinò prosperare sono le aspettative dei giocatori che la striscia vincente continuerà o che la perdente si fermerà. Certo, è difficile rinunciare alle puntate quando vinci, ma una strategia efficace non include il piazzamento di puntate casuali. Al contrario – richiede che il giocatore sia ben organizzato, disciplinato e che ne conosca i rischi.

Non sarebbe prematuro dire che nel breve periodo, è più probabile battere il vantaggio del banco, ma quando si tratta di profitti nel lungo periodo, succede proprio il contrario. Non importa quanto tempo lavori sulla tua strategia o quale sistema di scommesse applichi, nel migliore dei casi, le tue vincite e perdite saranno equilibrate.

Se vuoi davvero evitare di uscire dal casinò a tasche vuote, gioca le sessioni brevi. Ciò si applica sia alle vincite che alle perdite. Questo è un modo collaudato per procedere nel breve periodo.

Anche se hai maggiori probabilità di vincere nel breve periodo, nessuno può garantire che tu effettivamente registrerai vincite. L’utilizzo di un sistema non ti offre un vantaggio sul banco, eppure migliora le tue possibilità di vincita. È sempre meglio avere un piano invece di puntare casualmente su numeri diversi e sperare che il tuo numero esca.

L’approccio migliore per aumentare le tue vincite senza prendere rischi inutili è quello di puntare non più di ¼ delle fiches totali che hai.

Articoli sullo stesso tema

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInShare on Reddit